Battipaglia, De Luca annulla la visita alla città

De Luca a Battipaglia, annullata la visita alla città

De Luca annulla la visita a Battipaglia per manifestare il suo sostegno al candidato sindaco Gerardo Motta. “Si temevano contestazioni”

Era prevista per la giornata di oggi la presenza del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, schieratosi al fianco del candidato sindaco per Battipaglia Gerardo Motta. Nonostante l’attenzione di cittadini e della stampa locale sull’evento fosse molto alta, alla fine il Presidente ha dovuto rimandare la sua visita alla città. Dal palco del suo comizio elettorale, Motta ha spiegato di aver chiamato egli stesso il Governatore per invitarlo a desistere. “Ho telefonato personalmente al Presidente De Luca per invitarlo a non venire perché la città non era tranquilla.” – ha dichiarato il candidato – “Purtroppo erano presenti tante persone che erano qui solo con l’intento di contestare e disturbare la giornata. Non era giusto esporre De Luca a questa gogna mediatica. Hanno dato ancora una volta un’immagine sbagliata della città”.

Dopo aver posticipato la visita di De Luca a data da destinarsi, Gerardo Motta ha ceduto la parola ad un altro suo sostenitore e alleato, il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri. Quest’ultimo ha sottolineato le analogie politiche fra Agropoli e Battipaglia. “Battipaglia è vittima della stessa malattia che aveva Agropoli dieci anni fa.” – ha detto alla folla dal palco di Piazza Amendola – “Prima di me il mio comune ha visto susseguirsi 21 persone fra sindaci e commissari, fino a quando la gente non ha scelto di cambiare”.  Alfieri ha inoltre parlato dell’assenza di coesione politica a Battipaglia negli ultimi anni, dipingendo poi il comune come un fondamentale per lo sviluppo e la crescita di tutta la provincia di Salerno. “Dal destino di Battipaglia dipende anche il destino della provincia, poiché quest’ultima è fondamentale per quanto riguarda il settore agricolo. Qualcuno ha paura di vederla crescere politicamente ed economicamente” ha dichiarato il sindaco di Agropoli.

In seguito all’intervento di Franco Alfieri, il candidato Gerardo Motta ha rivolto un pensiero al candidato Enrico Lanaro, attualmente suo sostenitore e assente dal palco per problemi di salute. “Il nostro programma è ormai lo stesso e i valori sono gli stessi. Lunedì festeggeremo insieme questa vittoria”

foto della piazza che aspetta De Luca
Foto della piazza che aspetta De Luca