HomeSport7 curiosità su Wimbledon: lo Slam più antico del tennis

7 curiosità su Wimbledon: lo Slam più antico del tennis

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
914,928
Totale Casi Attivi
Updated on 13 August 2022 5:02
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Ancora pochi giorni e si parte. È tutto pronto per Wimbledon, il torneo più antico e affascinante del tennis.

Tutto pronto per il torneo più antico e più importante del tennis, le quote Wimbledon 2022 danno come favoriti Djokovic, Alcaraz e Nadal in un’edizione che quest’anno promette scintille in campo. Ecco 7 curiosità sul torneo di Wimbledon che tutti gli appassionati di tennis dovrebbero conoscere.

Quando fu disputata la prima edizione

Dopo la metà del XIX secolo il tennis diventava sempre più famoso e apprezzato in Inghilterra e molti club esclusivi iniziarono a costruire i campi.

La prima edizione di Wimbledon andò in scena nel 1877 con il nome di Lawn Tennis Championships, ossia Campionato di Tennis su erba. Ancora oggi, Wimbledon è l’unico Slam a essere disputato su campi dal manto erboso.

Chi ha vinto il primo Wimbledon ha inventato anche la volée

Al primo Torneo di Wimbledon parteciparono 22 tennisti e fu vinto da Spencer Gore. Questo tennista inventò anche la volée in quell’occasione, ossia un colpo tirato al volo sotto rete.

Gli spettatori per la prima finale furono circa 200 e pagarono 1 scellino per assistere alla gara.

I tennisti più vincenti di sempre a Wimbledon

Le scommesse su questo torneo non sono mai state così scontate proprio per il largo numero di campioni che partecipano ogni anno. Il più vincente in assoluto è lo svizzero Federer con 8 vittorie di Wimbledon, seguono l’inglese Renshaw e l’americano Pete Sampras con 7 vittorie.

Djokovic ha vinto 6 volte Wimbledon e quest’anno potrebbe scalare la classifica e arrivare al secondo posto a quota 7, in caso di vittoria.

Le tenniste più vincenti di sempre a Wimbledon

Al primo posto c’è l’americana Navratilova con 9 vittorie di Wimbledon, segue Helen Moody con 8 e chiudono il podio Chambres, Graf e Serena Williams con 7 vittorie.

Maggior numero di vittorie consecutive di Wimbledon

Per comprendere meglio questa curiosità bisogna dividere il torneo in prima e dopo il 1968. Fino a questo anno la formula era diversa e comprendeva il Challenge Round.

Prima del 1968 il tennista che ha vinto più volte consecutivamente il torneo è l’inglese William Renshaw con 6 titoli dal 1881 al 1886. Dopo il 1968 ci sono lo svedese Borg che ha vinto 5 volte consecutive il Torneo di Wimbledon dal 1976 al 1980 e Federer che ha vinto dal 2003 fino al 2007 il titolo.

Il vincitore più giovane al singolare maschile

Era il 1985 quando a Wimbledon trionfava il tedesco Boris Becker a soli 17 anni e 227 giorni. La vincitrice più giovane è l’inglese Lottie Dod, che nel 1887 vinse il torneo a soli 15 anni e 285 giorni.

Il vincitore più anziano al singolare

Nel 1909 l’inglese Arthut Gone vince il Torneo di Wimbledon a 41 anni e 182 giorni. Ancora oggi è il tennista più anziano ad aver vinto questo torneo. La vincitrice più anziana è l’inglese Charlotte Cooper Sterry che nel 1908 vinse questo torneo a 37 anni e 282 giorni.