Home Attualità La crisi del mercato immobiliare e una nuova possibilità di investimento

La crisi del mercato immobiliare e una nuova possibilità di investimento

Covid-19

Italia
49,618
Totale Casi Attivi
Updated on 28 September 2020 0:16
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Tempi difficili per i profeti del mattone: il mercato immobiliare, che già non godeva di grande fortuna da qualche anno, a causa Covid è stato ancor più messo in ginocchio

Si tratta, infatti, di una congiuntura di eventi davvero nefasta per chi intenda investire in questo settore, dato che sempre più persone cercheranno di accedere ai mutui e sempre meno gli istituti di credito saranno ben disposti a concederne, dati i tempi davvero ben lungi dall’essere “sicuri”.
Si tratta di scenari che possono andare da quello cosiddetto “base”, ovvero quello che ci parla di una riduzione del 18% (!) del mercato immobiliare, a quello più soft, cioè quello che suggerisce una possibile contrazione del 14,1% e quello hard, che, purtroppo, suggerisce contrazioni fino al 22% del mercato in oggetto.
Come possiamo immaginare, dunque, questo per un po’ di tempo (forse anni, chissà) non rappresenterà più il terreno di caccia favorito da possibili investitori, anche perché il rischio di trovarsi a spendere dei bei soldi per avere un immobile che, oltre a non rivalutarsi in segno positivo, addirittura rischierebbe di svalutarsi nel giro di poco tempo, non ci fa certo fare i salti di gioia.
Quindi, che fare?
Ci sono dei mercati in cui è ancora possibile, e ovviamente proficuo, investire? Se sì, quali?
Nelle prossime righe saremo ben felici di darvi un utile consiglio riguardo a questo campo: continuate nella lettura per saperne di più.

CRIPTOVALUTE: UN SAGGIO INVESTIMENTO?

Rispondiamo subito a questa domanda: sì, le criptovalute sono un investimento abbastanza sensato, pure se non si toccheranno mai le punte di guadagno raggiunte dai fortunati (e intelligenti) investitori che nel lontano 2009 hanno deciso di investire, tanto o poco in Bitcoin: per darvi un’idea di cosa stiamo parlando, provate a dare un’occhiata al prezzo Bitcoin con Bitvavo. Dunque, almeno sul breve periodo, dobbiamo scordarci dei ricavi da milioni. Ma se un tipo di investimento piuttosto sicuro e che comunque rischia di darci un ricavo abbastanza goloso, è quel che cerchiamo, eccoci accontentati: ben più del mattone, come abbiamo visto, le criptovalute potrebbero fare la nostra futura fortuna.
Ma di cosa stiamo parlando e quali sono le alternative più “gettonate” rispetto ai Bitcoin?
Prima di tutto, sgombriamo subito il campo da dubbi di illegalità: le criptovalute sono delle monete completamente legali, pure se non ne avremo mai fisicamente nel portafoglio, perché esse non vengono stampate. Vengono “minate”, e poi conservate in potentissimi e inespugnabili server che saranno al nostro servizio come una vera.e propria banca. Certo, tutto virtuale e tutto online, ma state pur certi che gli esercizi commerciali che già oggi ci danno la possibilità di pagare con queste criptomonete sono già moltissimi, e molti ancora ne arriveranno.
E per quanto concerne i nomi? Oltre ai già citati Bitcoin, provate a dare un’occhiata  Ethereum, Dash, Litecoin e Ripple: questi sono i nomi a oggi più caldi, quelli che potrebbero fare la vostra fortuna nei prossimi anni.

Insomma, se il mercato del mattone non vi attira, e avete certamente molte ragioni in questo senso, eccovi una valida alternativa.

LiveZon
zerottonove