Costiera, domenica di caos per chiusura della SS163

Google Maps

Costiera, domenica di passione per cittadini e turisti per la chiusura della SS163. La strada resterà chiusa probabilmente fino a domani

La SS163 interrotta poco prima di Capo d’Orso resterà con ogni probabilità chiusa fino a domani a causa dei detriti caduti a seguito dell’incendio divampato venerdì sulla vicina collina. Come riporta “il vescovado“, la Costiera è piombata in un improvviso isolamento, con l’installazione di new jersey a impedire il transito, e l’unica via d’accesso per la “Divina” resta il mare. Questo imprevisto avviene in un periodo quanto mai critico, considerando il numeroso afflusso di turisti che in Estate prendono d’assalto le meravigliose spiagge della Costiera Amalfitana.

Le polizie municipali di Cava de’ Tirreni, Salerno, Vietri sul Mare, Positano e Maiori garantiranno dei presidi fissi e mobili per informare gli utenti sulla viabilità e per vigilare sulla fluidità della circolazione mentre il tratto interessato dalla caduta massi è stato appunto sbarrato dai new jersey per evitare che qualcuno, come accaduto, possa rimuovere le transenne e circolare. Nel frattempo, l’Anas ha provveduto ad apporre delle barriere per la caduta massi in via precauzionale.

Per limitare i disagi ai pendolari, la compagnia Travelmar ha inoltre predisposto una corsa straordinaria di traghetti per lunedì 12 Agosto con i seguenti orari: Amalfi-Salerno ore 7, Minori-Salerno 7.15, Maiori-Salerno 7.25, Cetara-Salerno 7.40.