COSPED, il servizio aggiuntivo alla Guardia Medica di Pontecagnano



cosped

Consulenza specialistica pediatrica (COSPED) a Pontecagnano Faiano negli ultimi dieci giorni di aprile. Lanzara: “Prima di tutto il benessere dei cittadini

Il Sindaco Giuseppe Lanzara torna sul tema della salute proponendo alla collettività un servizio aggiuntivo alla Guardia Medica: COSPED.

Il progetto, nato nell’ambito della collaborazione avviata in seno alla FIMP – Federazione Italiana Medici Pediatri, alla Regione Campania, all’ASL Salerno ed al Comune di Pontecagnano Faiano, è stato immediatamente sposato dal Primo Cittadino di Pontecagnano Faiano, che così facendo ha insistito sulla centralità del tema del benessere di adulti e bambini.

Il servizio, riservato a pazienti fino a 16 anni, sarà attivo nei giorni 20, 21, 22, 24, 25, 27, 28, 30 aprile, 1 maggio, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, presso il Distretto Sanitario di Via Raffaele Sanzio, ovverosia in uno dei periodi più a rischio dal punto di vista influenzale e di maggior carico per le strutture sanitarie.

Per evitare il sovraffollamento e per consentire alle famiglie di poter usufruire di eventuali cure mediche in prossimità delle proprie abitazioni, COSPED vuole offrire una risposta concreta alla comunità mettendo a disposizione consulenza specialistica pediatrica nel pieno centro cittadino.

In merito il Sindaco Giuseppe Lanzara ha affermato:

“Questa iniziativa premia il lavoro di chi pone al principio della propria agenda istituzionale l’impegno per la collettività, mettendone in risalto le esigenze chiave: la tutela della salute, il tema dell’occupazione, della sicurezza etc. E’ questo l’intento che accomuna gli enti fautori di questo progetto ed è questo che cerco di fare io ogni giorno, sollecitato dalla convinzione che prima di tutto venga il benessere dei cittadini, in primis quelli più piccoli”.

Leggi anche