Coronavirus, muore uomo anni 72 originario di Montesano sulla Marcellana



provincia di salerno, covid-19

E’ morto un uomo di anni 72, originario di Montesano sulla Marcellana. Era ricoverato all’ospedale di Scafati per aver contratto il coronavirus

Cilento. Altra vittima di questo terribile virus, che contagia ad una velocità impressionante. Si tratta di un uomo di anni 72 del Vallo di Diano ricoverato già da una settimana all’ospedale di Scafati “Mauro Scarlato. Secondo quanto riportato dal Sindaco di Montesano sulla Marcellana, l’uomo soffriva già di patologie respiratorie prima di contrarre il coronavirus.

“Purtroppo, nella mattinata odierna, a seguito di una grave crisi che ha complicato le sue pregresse patologie respiratorie, presso l’Ospedale di Scafati, è venuto a mancare agli affetti dei suoi cari il nostro concittadino Domenico Tierno.
Ricordo Domenico con grande affetto, lo conosco da quando ero bambino.
Uomo mite e buono, dedito alla famiglia e alla comunità, operoso con gli altri e ben voluto da tutti.

Marito e padre premuroso ed attento, particolarmente legato ai suoi nipoti a cui era fortemente legato. – prosegue parlando dell’ultima vittima del coronavirus –
Lo ricordo per il suo impegno costante, generoso, continuo nella Parrocchia e nell’associazionismo.
Domenico era uomo di valore e di valori, umile e grande lavoratore.
La comunità tutta si stringe al cordoglio dell’intera famiglia.
Ci sarà il modo, appena usciamo da questa emergenza, per piangere e salutare, come meritava, Domenico.
Nel frattempo, che la terra gli sia lieve e che il suo ricordo, per chi ha avuto il piacere di conoscerlo come me, resti imperituro nella nostra comunità.
Giuseppe”.

Secondo i dati forniti ieri sera alle ore 17:00 dalla Regione Campania, i deceduti per coronavirus nella regione ammontano a 74, mentre i contagi a 1.309.

Leggi anche