Una classe di Corbara tra le dieci vincitrici del concorso “Inventa uno spot…”



Corbara

La Quinta A della Scuola primaria di Corbara è tra le dieci vincitrici del concorso “Inventa uno spot…per una corretta alimentazione” promosso da Regione Campania e Giffoni Experience. Soddisfazione da parte della Comunità. Il Sindaco Pentangelo: “Corbara esempio di buona educazione alimentare e salutare”

Tra le dieci vincitrici del concorsoInventa uno spot…per una corretta alimentazione” indetto dall’Assessorato Regionale all’Agricoltura in collaborazione con Giffoni Experience, c’è anche la Quinta A della Scuola primaria di Corbara. Il video realizzato dagli alunni dell’Istituto Comprensivo “Eduardo De Filippo” ha sbaragliato la concorrenza di centinaia di altri progetti, ottenendo il favore della giuria tecnica che ha valutato le attività svolte dalle classi partecipanti.

C’è soddisfazione da parte dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Pietro Pentangelo. A far partecipare la classe è stata la proposta lanciata alcuni mesi fa dalla consigliera comunale delegata Monica Tramparulo. Il video, realizzato con la sinergia delle maestre Lucia Tortora e Anna Novi, è incentrato sullo slogan creato dagli alunni: “Noi mangiamo sano… e tu?”.

C’è ora attesa per il conferimento del premio che sarà effettuato il prossimo 18 maggio e che prevede la partecipazione gratuita al Movie Days nella Sala Truffaut della Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana, e alla presentazione ufficiale del video con la consegna degli attestati.

“Formulo le mie congratulazioni alla classe vincitricedichiara la consigliera Monica TramparuloRingrazio il Sindaco e il Dirigente scolastico che hanno accolto la mia proposta che ha visto il pieno contributo delle docenti e dello straordinario lavoro svolto dai ragazzi”.

L’importante riconoscimento alla classe è uno dei risultati significativi di un lavoro intrapreso da tempo. “I nostri ragazzi dimostrano grande entusiasmo e creatività verso tematiche a noi molte caredichiara il Sindaco Pietro PentangeloI progetti intrapresi di valorizzazione delle nostre eccellenze agroalimentari, e la sinergia con prestigiosi enti ed istituzioni della ricerca scientifica, associazioni ed operatori del settore che da tempo valorizzano il nostro territorio, sono parte significativa di un percorso che pone Corbara un esempio di buona educazione alimentare e salutare”.

Leggi anche