Contursi Terme, 40enne in manette per detenzione e spaccio di droga

eboli

L’uomo, originario di Oliveto Citra, è stato tratto in arresto a Contursi Terme nella serata di ieri, a seguito di una perquisizione personale e veicolare. I Carabinieri erano impegnati in un servizio coordinato teso al contrasto dello spaccio

Nella tarda serata di ieri, a Contursi Terme, i Carabinieri della Compagnia di Eboli hanno effettuato un servizio coordinato teso al contrasto di reati afferenti lo spaccio di droga.

Nel corso dei controlli è stato tratto in arresto dai militari il 40enne L.P., classe ’79, originario di Oliveto Citra, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo hashish. Durante un controllo, a seguito di perquisizione personale e veicolare, l’uomo è stato trovato in possesso di un panetto di hashish dal peso di 100 grammi circa, bilancino elettronico e vari strumenti utili al taglio della sostanza. In più, oltre a questo sono state rinvenute e sequestrate, poiché ritenute proventi ottenuti dall’attività suddetta di spaccio, diverse banconote di vario taglio per un ammontare di 15.000 euro circa.

L’uomo è stato perciò condotto in caserma da parte dei Carabinieri per l’espletamento delle formalità di rito e successivamente è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip.