Home Cronaca Controlli impianti pubblicitari del territorio

Controlli impianti pubblicitari del territorio

Covid-19

Italia
12,694
Totale Casi Attivi
Updated on 7 August 2020 16:27
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

A Nocera Inferiore, su disposizione del sindaco Manlio Torquato, saranno effettuati controlli a tappeto degli impianti pubblicitari di ogni tipo e dimensione installati sul territorio

[ads2]

- Advertisement -

Oggi, giovedì 13 novembre 2014, il Comune di Nocera Inferiore ha finalmente comunicato a tutti gli organi di stampa che si attiverà per controllare gli impianti pubblicitari del territorio nocerino. Era un’operazione che già da tempo la “Casa Comunale” stava preparando in collaborazione con la Polizia Locale, il Settore Attività produttive e l’Area Tributi, per verificare non solo la validità di affissione ma soprattutto i canoni di sicurezza di ogni singolo cartellone.

impianti pubblicitari abusiviSaranno ispezionati non solo tutti gli impianti pubblicitari di formato 6 x 3, ma anche tutte le altre strutture fuori misura in maniera tale da individuare gli impianti che non rispettano le particolari direttive date dal Comune. Il sindaco Manlio Torquato, in seguito a molteplici segnalazioni effettuate dai cittadini nei mesi addietro, si è attivato di persona per ovviare al solito sfacelo cartaceo che sul territorio nocerino avviene quasi quotidianamente.

L’operazione di controllo degli impianti pubblicitari, sia a livello tributario-amministrativo che a livello di sicurezza, sarebbe dovuta avvenire in maniera costante e continuata nel tempo, in maniera tale da prevenire queste lunghe ispezioni che da oggi partiranno a Nocera. Con questo non si vuole affatto sminuire l’importanza della decisione presa in data odierna, ma si vuole soltanto ricordare che se il territorio si riconosce in una figura, quale il Sindaco, e in un’amministrazione, è loro dovere primario tutelare ogni giorno l’equa stabilità sociale attraverso dovuti controlli da effettuare prima di una segnalazione cittadina e non dopo.

Se saranno trovati impianti non in regola, sarà data la possibilità ai concessionari degli stessi, qualora ne esistessero le condizioni, di provvedere a regolarizzare le loro posizioni o i loro formati, pur sempre rispettando i regolamenti e le direttive dettate dell’ente comunale. affissioniabusive

Il Sindaco e la Giunta si impegnano poi ad intensificare i controlli per le affissioni abusive e i volantinaggi selvaggi che, nella maggior parte dei casi, vengono eseguite senza alcuna autorizzazione, invadendo di carta le strada e imbrattando i muri in modo indecoroso con locandine e avvisi impregnati di colla. Suona alquanto strano che tutto ciò venga eseguito in un periodo ben lontano dal periodo elettorale, quando per le strade di Nocera non solo bisogna dribblare gli assatanati “addetti al volantinaggio”, ma soprattutto i muri che vengono giù a causa dei chili di manifesti che sono costretti a sopportare.

Ci si aspetta che l’iniziativa presa incarico dal Comune possa finalmente ovviare a queste problematiche, senza dove per forza aspettare la segnalazione di un ordinario cittadino. Si spera che le elevate contravvenzioni che si promettono ai titolari degli impianti pubblicitari abusivi possano scoraggiare la selvaggia affissione, la quale ultimamente sembra espandersi sempre più a macchia d’olio. Prevenire è meglio che curare.

LiveZon
zerottonove