Conte a Vallo della Lucania: “Il Sud torni a crescere”



conte

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in visita a Vallo della Lucania, indica la strada da seguire: “Il Sud torni a crescere e con lui il Paese”

Il Sud torni a crescere e con lui il Paesesono le parole del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in visita a Vallo della Lucania. Come riporta “La Città”, il premier ha voluto regalare parole di speranza ed incoraggiamento per tutto il Meridione, proseguendo anche con alcuni importanti annunci: “l’aeroporto di Salerno Pontecagnano va rafforzato perché altrimenti il vostro presidente non sarebbe potuto giungere qui da Milano in tempo utile, potrà essere realizzata la Via del Parco capace di valorizzare questa area naturale protetta. Interverrò con il ministro Franceschini in merito agli scavi di Velia per quanto occorre fare“.

Il Presidente del Consiglio si è espresso anche sul tema sanità, da sempre uno dei più caldi e critici nelle regioni del Sud: “Ne parlerò con il ministro Speranza per garantire il diritto alla salute di tutti e ovunque. Senza infrastrutture, nonostante la bellezza di questi luoghi e un senso dell’ospitalità unico, è difficile creare sviluppo e lottare contro la desertificazione del territorio. Sono stato all’ospedale di Vallo della Lucania ed ho visto la realtà“.

Abbiamo fretta, abbiamo fretta. Se riparte il Sud, riparte l’Italia intera. L’ho già detto e non è uno slogan, ma una radicata convinzione. Con questo spirito ci organizziamo a realizzare l’agenda di Governo. Non a caso la migliore stagione dell’Italia c’è stata quando il gap tra Nord e Sud venne abbattuto grazie a uomini e donne straordinari, tessitori dell’interesse nazionale. Occorre riprendere quella stessa vocazioneha concluso il premier.

Leggi anche