Concorso idee culinarie, vince Di Meglio

Concorso di idee “La tua fantasia a tavola”, vince Marica Di Meglio con il progetto “Enjoy your meal”

La studentessa Marica Di Meglio di Barano d’Ischia (Na) ha vinto con il progetto “Enjoy your meal” il concorso di idee “La tua fantasia a tavola”. Per lei un premio di € 1000,00. La cerimonia di premiazione dell’iniziativa, promossa dall’azienda Damarila TNT Srl di Cava de’ Tirreni (Sa), si è svolta all’Hotel Centro Congressi San Luca di Battipaglia (Sa) nell’ambito della III edizione della fiera-evento HoReCoast. Al secondo posto Albina Antonuccio di Cetraro (Cs) e Laura Castelluccio di Pontecagnano Faiano (Sa) con il progetto “Plume”. Terzo gradino del podio per Francesca Zuccaro di Brindisi con il progetto “Beach”.

Marica Di Meglio
di Barano d’Ischia (Na) con il progetto “Enjoy your meal” è la vincitrice del concorso di idee “La tua fantasia a tavola”, promosso dall’azienda Damarila TNT Srl di Cava de’ Tirreni (Sa) e finalizzato alla realizzazione di materiale di allestimento e tovagliato dei tavoli nel settore food‬.

L’attesa cerimonia di premiazione dell’iniziativa si è svolta giovedì 10 marzo 2016 presso l’Hotel Centro Congressi San Luca di Battipaglia (Sa) nell’ambito della III edizione di HoReCoast – Hotel Restaurant Business, evento dedicato al mondo Horeca‬ e nobilitato dalla partecipazione di numerosi professionisti dei settori alberghiero, turistico e ristorativo.

A premiare materialmente la vincitrice con un assegno di € 1000,00 è stato Carlo D’Antonio, Direttore Generale di Damarila TNT e componente della Commissione Giudicatrice del concorso unitamente aDomenico Laudato (Presidente), Amministratore Unico di Damarila TNT, e Carmine D’Alessio, Ceo & Founder dell’agenzia di comunicazione integrata MTN Company.

Concorso idee culinarie, vince Di Meglio
Concorso idee culinarie, vince Di Meglio

Il progetto “Enjoy your meal” realizzato da Marica Di Meglio è stato scelto dalla Giuria tra gli oltre 100 pervenuti da tutta Italia per aver pienamente rispettato tutte le specifiche tecniche del bando e per la sua fattibilità anche in serie, oltre che per le sue note distintive di creatività ed innovazione.

Grande gioia al momento della proclamazione per la 22enne studentessa ischitana, che può “vantare” tra i suoi titoli il Diploma accademico di primo livello in Interior Design presso la NABA – Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.

Sul secondo gradino del podio Albina Antonuccio di Cetraro (Cs) con il progetto “Plume”, realizzato insieme con Laura Castelluccio di Pontecagnano Faiano (Sa). La 30enne calabrese e la 33enne campana, entrambe presenti alla cerimonia di premiazione, hanno ugualmente “raccolto” applausi e consensi da parte dei presenti per la bontà e la qualità del lavoro realizzato. Terzo posto, infine, per la 34enneFrancesca Zuccaro di Brindisi con il progetto “Beach”.

Oltre al premio in denaro per la vincitrice ed alla soddisfazione per l’ottimo risultato conseguito, le prime tre classificate sono state invitate presso l’azienda Damarila TNT Srl, sita a Cava de’ Tirreni in via G. Vitale 19 (zona industriale), per approfondire con l’ufficio tecnico le problematiche di sviluppo ed industrializzazione dei progetti realizzati, in vista di una possibile messa in produzione con firma dei rispettivi autori e di un’eventuale collaborazione lavorativa con il reparto creativo dell’azienda.

Cala, dunque, il sipario sul concorso di progettazione grafica “La tua fantasia a tavola”, il cui successo è testimoniato dai numeri: oltre un centinaio di elaborati provenienti da tutta Italia, con ben 15 Regioni rappresentate dai lavori inviati. “Investire” nella propria creatività e nel proprio talento, mettendo in pratica le conoscenze di studio, anche nell’ottica di una possibile collaborazione con un’azienda affermata sul mercato: è quanto l’iniziativa ha “offerto” a studenti, designer, illustratori, freelance, grafici, architetti e progettisti, tutti rientranti nella fascia d’età 18-35 anni, che sono stati invitati a realizzare un set coordinato di tovaglia, tovagliolo e tête-à-tête attraverso disegni rappresentanti la stagione estiva o la stagione invernale.