Home Prima Pagina Gemellaggio col Bari, arriva il chiarimento della Curva Sud Siberiano

Gemellaggio col Bari, arriva il chiarimento della Curva Sud Siberiano

Covid-19

Italia
12,924
Totale Casi Attivi
Updated on 7 August 2020 17:28
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Sui social network molti tifosi della Salernitana si ribellano all’amicizia tra Salerno e Bari legate da un gemellaggio forte di oltre 33 anni

[ads1]

- Advertisement -

Dopo l’ennesima sconfitta della Salernitana con il Bari, dovuta purtroppo anche ad errori arbitrali, molti tifosi hanno avuto da ridire su questo gemellaggio che non porterebbe benefici alla squadra, paragonando l’amicizia e il rispetto, con il risultato nel campo di gioco.

A seguito di questo avvenimento, gli esponenti della Curva Sud Siberiano hanno dato dei chiarimenti riguardo questa storica amicizia con il seguente comunicato:

COMUNICATO ULTRAS CURVA SUD SIBERIANO SALERNO:

Avremmo preferito astenerci da inutili e scontate puntualizzazioni, ma l’insopportabile chiacchierare dei social network ci impone di ribadire pochi, semplici e importanti concetti. Gli Ultras della Curva Sud Siberiano sono orgogliosamente gemellati con la tifoseria di Bari dal 1983. Un rapporto che negli anni si è consolidato e rafforzato come per pochi altri è accaduto in Italia. La fratellanza e il rispetto tra le due Curve sono sentimenti talmente forti da aver unito non soltanto i componenti dei gruppi ultras, ma due intere città.

Il nostro gemellaggio esiste e resiste al di là di risultati, categorie e calciatori. Perché i valori che reggono il nostro rapporto sono qualcosa di più.

Sugli spalti, è chiaro, nelle partite tra le due squadre ciascuno fa il tifo, soffre e impreca per i propri colori, ma non permettiamo a nessuno di mettere in discussione la lealtà e la sincerità che hanno sempre unito Bari e Salerno. Le vittorie, le sconfitte, i fischi a un calciatore e le recriminazioni per un arbitraggio restano nella dimensione dei 90 minuti, l’amicizia e il rispetto invece si coltivano tutti i giorni, in ogni momento, proprio come fatto tra gli Ultras della Curva Sud Siberiano e i fratelli baresi anche dopo la sfida di sabato al San Nicola.

A chi non capisce questi concetti, rivolgiamo l’invito di astenersi da pubblici dibattiti su questioni che riguardano strettamente la mentalità ultras e la storia del nostro movimento.

La passione per la Salernitana, che ostentiamo e difendiamo ovunque con ogni sacrificio (comoda per tutti la trasferta dagli amici di Bari, vero?) non autorizza nessuno a infangare un legame lungo 33 anni. Biancorosso e granata! Sempre! Gli Ultras della Curva Sud Siberiano .

[ads2]

 

LiveZon
zerottonove