Home Attualità Coldiretti Salerno: una card per sconti al mercato campagna amica Sant'Apollonia

Coldiretti Salerno: una card per sconti al mercato campagna amica Sant’Apollonia

Covid-19

Italia
14,884
Totale Casi Attivi
Updated on 4 July 2020 15:26
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Una card che mette in rete commercio salernitano, Mercato Campagna Amica Sant’Apollonia di Coldiretti,  Comune e Teatro dei Barbuti

Una card che mette in rete commercio salernitano, Mercato Campagna Amica Sant’Apollonia,  Comune e Teatro dei Barbuti. E’ stata presentata questa mattina a Palazzo di Città l’iniziativa “Teatro NaturalMente”, una card sconto del 20% per effettuare dieci spese presso il mercato coperto Coldiretti di Sant’Apollonia. I buoni spesa, oltre ad essere distribuiti a tutti gli spettatori della storica rassegna teatrale dei “Barbuti”, saranno in distribuzione presso le attività commerciali del centro cittadino. Sono già 150 i commercianti che hanno aderito all’iniziativa, promossa per contribuire a risollevare il comparto salernitano, duramente penalizzato dal forzato periodo di lockdown.

- Advertisement -

“E’ assolutamente necessario fare rete in un periodo come questo di post emergenza – spiega il direttore di Coldiretti Salerno Enzo Tropianoin occasione dell’inizio del teatro dei Barbuti, consolidando una vecchia e positiva collaborazione, abbiamo promosso “Teatro NaturalMente” una card che prevede sconti al Mercato Campagna Amica a Sant’Apollonia e che sarà distribuita anche a tutti coloro che faranno acquisti in città. Si tratta di un piccolo ma significativo gesto per ripartire”.

Molto soddisfatto l’assessore comunale al commercio Dario Loffredo: “Noi non ci siamo mai fermati ed è fondamentale continuare a mettere in rete tutti i saperi. E’ un piccolo contributo alle famiglie salernitane, per chi spende nei nostri negozi che avranno uno sconto e potranno andare anche a teatro. Ancora una volta privilegiamo la cultura, la formazione e l’interconnessione dei saperi”.

LiveZon
zerottonove