HomeTerritorioCilentoCinghiale in spiaggia nel Cilento: è accaduto ad Agnone

Cinghiale in spiaggia nel Cilento: è accaduto ad Agnone

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
2,555,278
Totale Casi Attivi
Updated on 18 January 2022 14:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Un cinghiale è stato visto in spiaggia ad Agnone mentre si aggirava tra il mare e il bagnasciuga. Nessun danno per i presenti. I dettagli

Un cinghiale, nonostante il tempo atmosferico non fosse dei migliori, ha pensato bene di fare un salto in spiaggia per fare il bagno a mare. L’episodio, come riporta “Radioalfa” è accaduto nel Cilento e precisamente ad Agnone, nel comune di Montecorice. Al tramonto, improvvisamente, alcuni bagnanti presenti in spiaggia hanno visto un cinghiale che si aggirava nelle acque del mare e poi sul bagnasciuga.

La problematica legata alla presenza eccessiva dei cinghiali nel Parco del Cilento-Diano-Alburni non è certo una novità e questo episodio la metta ancor di più in evidenza. Ad ogni modo questa volta non ci sono state ripercussioni per i presenti. Nè tantomeno si sono verificati danni per gli agricoltori o per gli automobilisti, come accaduto in altri casi.

Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, secondo parco in Italia per dimensioni, si estende dalla costa tirrenica fino ai piedi dell’appennino campano-lucano, comprendendo le cime degli Alburni, del Cervati e del Gelbison, nonché i contrafforti costieri del M. Bulgheria e del M. Stella. Alle straordinarie emergenze naturalistiche, dovute alla notevole eterogeneità del territorio, si affiancano il carattere mitico e misterioso di una terra ricca di storia e cultura: il richiamo della ninfa Leucosia, alle spiaggie dove Palinuro lasciò Enea, dai resti delle colonie greche di Elea e Paestum, alla splendida Certosa di Padula.