Home Territorio Cilento Al via Cinecibo, festival del cinema gastronomico

Al via Cinecibo, festival del cinema gastronomico

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
299,191
Totale Casi Attivi
Updated on 29 October 2020 23:56
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Dall’1 al 3 ottobre, Vallo della Lucania ospita il Cinecibo, festival del cinema gastronomico alla sua quarta edizione. Valuta e premia le opere in concorso Michele Placido

Cilento, terra di cibo. Si aprono, oggi, le porte del Cinecibo festival, rassegna cinematografica nata da un’idea di Donato Ciociola e inserito nel progetto “Cinema e Cibo: valore mediterraneo”, patrocinato dalla regione Campania nell’ambito delle iniziative-figlie dell’Expo di Milano.

È atteso per oggi il workshop, per operatori turistici e della ristorazione, “Dieta mediterranea come modello di corretta alimentazione”. Principale relatore, il presidente di Gal Casacastra, dott. Pietro Forte.

Soddisfazione ed orgoglio nelle parole di Antonio Aloia, primo cittadino di Vallo della Lucania:

“Il 2015 è stato un anno da incorniciare per Vallo della Lucania, per i paesi limitrofi e per le aree interne al Parco Nazionale del Cilento, Diano e Alburni. Associazioni culturali e scientifiche, consorzi di imprese e singoli operatori hanno immaginato un “sogno” e hanno tentato di tradurlo in realtà: fare di Vallo della Lucania un attrattore turistico e culturale. L’evento sarà arricchito dal montaggio nella restaurata piazza Vittorio Emanuele dello Stand emozionale sulla Dieta Mediterranea, progettato e realizzato da Cherubino Gambardella. Per l’occasione sarà anche scoperta la scultura dell’artista Rabarama che andrà a completare i lavori”.

cinecibo
Al via Cinecibo, festival del cinema gastronomico

Dopo una fase “teorica”, un salto nella pratica: dalle ore 19.30 al via lo showcooking con gli chef dei Grani, Helga Liberto e Vito de Vita.

Nella giornata di domani, 2 ottobre, si partirà con la proiezione –gratuita e aperta al pubblico – de “La nostra terra”, di Giulio Manfredonia. Appuntamento, dunque, a partire dalle 9.30 all’Auditorium De Bernardis.

Dalle ore 17.00, presso l’ex convento dei domenicani, a fare da padrone sarà “Il piatto mediterraneo”, nell’ambito di un convegno atto ad illustrare le proprietà nutraceutiche dei prodotti tipici campani e la loro importanza per l’economia locale. Relatore, dott. Vito Amendolara, dell’Osservatorio sulla Dieta Mediterranea.

Si proseguirà, dalle 19.30 con la degustazione del celebre Chef Umberto Vezzoli.

Per i cinefili appassionati al tema, in proiezione i documentari “Il Paese che ci ospita”, di Ermanno Olmi, e “Quando l’Italia mangiava in bianco e nero”, di Andrea Gropplero di Troppenburg, prodotto da Cinecittà Luce.

A valutare e premiare le opere in concorso, Michele Placido.

Per accogliere gli ospiti illustri che raggiungeranno Vallo della Lucania per Cinecibo festival, la cittadina sarà impreziosita dalla “Tradizionale infiorata di Genzano di Roma” e diverrà galleria per l’esposizione di prodotti tipici dei comuni di Genzano e Vallo della Lucania.