Home Cronaca Giffoni Valle Piana, ciclista travolto da pirata della strada: individuato il responsabile

Giffoni Valle Piana, ciclista travolto da pirata della strada: individuato il responsabile

Covid-19

Italia
12,474
Totale Casi Attivi
Updated on 4 August 2020 4:18
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

È stato individuato dai Carabinieri il pirata della strada che domenica mattina ha travolto un ciclista, ricoverato attualmente in gravi condizioni, tra Montecorvino Rovella e Giffoni Valle Piana

Un sinistro si è verificato domenica mattina sulla strada che da Giffoni Valle Piana conduce a Montecorvino Rovella, dove un ciclista è stato investito da un’auto pirata. La vittima, A.C., classe ’63 residente a Montecorvino Rovella, è stato travolto dalla vettura, una Grande Punto di colore grigio, riportando lesioni molto gravi. Si trova attualmente in prognosi riservata presso l’ospedale Ruggi di Salerno.
Il conducente dell’auto è fuggito senza prestare aiuto all’uomo, individuato successivamente da un altro automobilista che ha provveduto ad allertare i soccorsi.

- Advertisement -

La stazione dei Carabinieri di Rovella ha avviato un’azione di indagine incessante, durata 48 ore, che grazie anche alla presa visione delle videocamere del Comune ha portato all’individuazione l’uomo, N.A., un carpentiere classe ’71 senza precedenti, residente a Battipaglia ma domiciliato a Giffoni. Si è scoperto che il soggetto alla guida aveva successivamente cercato di acquistare dei pezzi di ricambio per l’auto. Il soggetto denunciato a piede libero, che viaggiava con documenti e vettura in regola, dovrà ora rispondere ad una serie di reati, tra cui lesioni personali gravi ed omissione di soccorso. Resosi conto immediatamente della gravità di quanto accaduto, sembra che l’uomo sia fuggito via a causa di un attacco di panico.

Grazie all’intervento repentino dei Carabinieri e al loro lavoro incessante si è impedito che le tracce necessarie all’individuazione del soggetto potessero dissolversi.

LiveZon
zerottonove