Champions League: Napoli-Barcellona tutto quello che devi sapere



champions

Mancano ancora otto giorni e la fibrillazione a Napoli è tantissima. Lo sappiamo bene: il 25 febbraio, martedì alle 21 allo Stadio San Paolo ottavi di finale della Champions League

Agli ottavi di finale di Champions League, gli azzurri di casa incontrano gli spumeggianti spagnoli del Barcellona. Polemiche ed indiscrezioni non mancano. Curiosità tante, tantissime.

Cresce la curiosità intorno a quanto ha dichiarato in questi giorni uno dei fan più noti del Napoli FC Carlo Alvino intervistato dal blog l’Insider.

Sai chi è Carlo Alvino: giornalista tifoso del Napoli

Carlo Alvino è uno dei più noti tifosi del Napoli, non un ultrà ma certamente un uomo di curva capace di far inquietare tutto: il motivo è semplice. Da bravo giornalista sa come stimolare le discussioni. Ultimamente il parere di Alvino è rimbalzato ovunque sui social. E’ proprio secondo il noto giornalista che la società di Aurelio De Laurentiis deve ripartire da Lorenzo Insigne e da  Gennaro “Ringhio” Gattuso.

Alvino è uno dei più intervistati in questi giorni: nessun pelo sulla lingua, critiche taglienti ma molto vere. Passione ed esperienza rendono Alvino un super tifoso da tenere in considerazione.

Così tanto importante Alvino che persino il suo pronostico rimbalza ovunque tanto da aver attirato gli appassionati di scommesse sportive che, attraverso i servizi offerti da Betway, seguono con ansia ciò che accade intorno all’evento.

Secondo Alvino gli spagnoli potrebbero vincere al primo turno. Analisi facile dovuta alla situazione attuale del Napoli Fc dove nessi e compagni sebbene possano avere una preparazione tecnica superiore non riescono a fare l’ottimo gioco di squadra necessario per far esplodere il San Paolo di gioia.

Curiosità, indiscrezioni, critiche, giudizi e suggerimenti Carlo Alvino non lascia nulla al caso ed è uno dei giornalisti sportivi più seguito sui social.

Napoli-Barcellona Champions League: le curiosità

Da qualche giorno in vendita i biglietti per la grande partita del ritorno della Champions League. A disposizione i posti non confermati degli abbonati ma c’è ancora tempo per partecipare al  progetto “Tribuna Young”. Un qualcosa di interessante e differente: la SSC Napoli mette a disposizione posti in tribuna per i giovani iscritti alle scuole calcio campane accreditate. Una piccola rivoluzione per il San Paolo. Poi non si possono dimenticare sconti e priorità dei titolari delle varie fidelity card e dei vari club. Si sarà placata la discussione sui prezzi dei biglietti? Forse sì! Il San Paolo il 25 febbraio sarà zeppo! E’ una certezza sulle quali non servono né giri di carte né di tarocchi per continuare a citare il mitico Alvino.

Intanto in Spagna l’apprensione sale: nonostante il Campionato in serie A non veda il Napoli in splenda forma il Barcellona sa quanto sia profonda la voglia di riscatto e quanto i tornei ad eliminazione diretta siano graditi.

Al San Paolo il Napoli difficilmente deluderà i tifosi partenopei

Il Napoli questo anno nonostante sia in posizione arretrata in Serie A è riuscita a sconfiggere le grandi squadre. Esempi? Semifinale di andata Coppa Italia: ottimo risultato sull’Inter a San Siro. Nelle settimana precedenti ko niente male su Lazio e Juventus insomma l’attesa per martedì 25 febbraio è ogni ora più interessante.

 

Leggi anche