HomeAttualitàCetara, da Salerno trasporti via mare per la Festa di San Pietro

Cetara, da Salerno trasporti via mare per la Festa di San Pietro

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
856,869
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 9:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Parte dalle ore 18:30 di oggi, fino alle 02:00 del mattino, il servizio di trasporto marittimo per raggiungere Cetara da Salerno

[ads1]

Ed è iniziata, nello straordinario scenario di Cetara, fiore all’occhiello della Divina, il consueto appuntamento religioso per festeggiare il patrono del borgo marinaro: San Pietro.

Il programma per l’occasione è vasto e Cetara si è vestita di luci e colori, tra la devozione per il Santo ed il folklore della tradizione e della festa. Per le prossime ore, sono previste:

ore 19,00: Santa Messa con i portatatori.

ore 20,00: Solenne Processione per le vie cittadine del simulacro di San Pietro Apostolo

ore 24,00: Spettacolo fuochi d’artificio

cetaraUn evento atteso e sentito, non solo dai cetaresi ma anche dai tanti turisti che sono giunti e giungeranno nella suggestiva Cetara, patria di antichi pescatori, ma anche dinamica cittadina, ricca dei sapori del mare e dei colori della Costiera Amalfitana.

Per chi ha voglia di godersi la manifestazione, senza però incorrere nella stressante “corsa al parcheggio” e senza aver il timore di ritrovarsi in lunghe ed interminabili code di autovetture, si replica anche quest’anno, il sistema di mobilità sostenibile.

L’arrivo dei visitatori, attratti soprattutto dalla caratteristica processione e dallo spettacolo di fuochi d’artificio, potrà avvenire anche ‘via mare’. Sono state attivate per questa giornata alcune corse di trasporto marittimo, a cura della società Battellieri di Amalfi, con la seguente articolazione:

Nel pomeriggio: Andata: partenza da Piazza della Concordia, dalle 18,30 ogni mezz’ora fino alle 21,00;

– Ritorno: da Cetara, molo di terra (Madonnina), dalle 00,30 e a seguire fino a smaltimento dei passeggeri.

Per una tariffa di 5 Euro a persona, per ciascun viaggio.

Inoltre dalle 23,00 del 29 alle 2,00 del 30 giugno, per favorire il deflusso dei visitatori, con ordinanza dei sindaci di Vietri e Cetara è stato disposto il divieto di accesso sulla statale 163, in direzione Amalfi, dal Bivio di Raito in comune di Vietri sul Mare fino a Cetara, Corso Umberto I.

Con tale dispositivo il Comune di Cetara, con la collaborazione di tutte le forze dell’ordine e dei nuclei di protezione Civile della Costa d’Amalfi, intende contrastare i rischiosi blocchi sulla viabilità della statale amalfitana, più volte riscontrati in passato nella serata del 29 giugno, specie in corrispondenza dello spettacolo di fuochi pirotecnici delle ore 24,00. L’ultima corsa del trasporto pubblico SITA subirà una deviazione (via Nocera Valico di Chiunzi) per evitare l’attraversamento della tortuosa viabilità nel territorio comunale.

[ads2]