Cava De’ Tirreni, il sindaco Servalli richiama i cittadini

Il Sindaco Vincenzo Servalli ha sottolineato che sono state rilevate all’interno dei contenitori stradali destinati esclusivamente alla raccolta della frazione organica Umida, rifiuti di altro tipo

Questi comportamenti stanno determinando il mancato ritiro dell’umido” – così ha esordito il Sindaco Servalli, in seguito ad anomalie riscontrate durante i ritiri delle frazioni organiche. “Se persisterà la presenza di rifiuti non organici nei cassonetti dell’umido, ha preannunciato al Comune di Cava de’ Tirreni, il blocco di tutti i conferimenti. Tutto ciò comporterebbe una grave situazione di emergenza e ulteriori costi a danno dell’intera collettività.”

Pertanto il Sindaco Vincenzo Servalli ha chiesto ai cittadini  massima attenzione e collaborazione nel differenziare e depositare in modo corretto i rifiuti e in particolar modo la Frazione Organica Umida (FOU).

Faccio appello ai cavesi – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – di essere maggiormente attenti nel differenziare e conferire l’umido. Stiamo facendo grandi sforzi per dare una svolta al complesso sistema di igiene urbana con il porta a porta spinto ed altre iniziative volte a migliorare la qualità del servizio, avere la Città più pulita e ridurre i costi.