Cava, nuovo caso sospetto di Coronavirus: il contagio interesserebbe un bimbo di 3 anni



pixabay

A Cava preso caso di contagio “Coronavirus”. Pare si tratti di un bambino di soli tre anni che sarà sottoposto al test

Apprensione a Cava de’ Tirreni. È del primo pomeriggio di oggi, la notizia di un nuovo possibile caso di Coronavirus nel salernitano. Questa volta il contagio sembrerebbe interessare un bimbo di soli tre anni. Ad aver trasportato il piccolo presso l’ospedale di Cava de’ Tirreni, l’ambulanza dell’Humanitas.

Il caso

Sono stati momenti concitati al nosocomio metelliano, del “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava, per un sospetto caso di Coronavirus rnel pomeriggio tra le corsie del pronto soccorso. Immediatamente i medici hanno attivato il protocollo. Per il bambino i dottori hanno disposto il trasferimento presso l’ospedale “Cotugno” di Napoli dove sarà sottoposto ai test. Infatti solo in questo modo si potrà accertare se il bimbo sia stato contagiato dal virus cinese.

Il personale medico ha fatto scattare immediatamente la procedura di profilassi prevista per scongiurare l’eventuale diffusione del virus. In attesa dell’esito delle analisi, si è provveduto all’interdizione del Pronto Soccorso e al divieto di accesso o uscita dal reparto di tutti gli operatori, medici e pazienti.

Torna, purtroppo, di nuovo l’incubo nel salernitano. Nelle scorse settimane, si erano già registrati alcuni casi sospetti ma i successivi accertamenti avevano escluso il contagio.

 

Leggi anche