Alloggi popolari a Cava de’ Tirreni: iniziano i lavori



cava
foto da pixabay

Partiti i lavori di recupero degli alloggi popolari in via Luigi Ferrara, nella frazione Pregiato di Cava de’ Tirreni. Impegno di 329.278 euro

Sono iniziati stamattina i lavori di recupero degli alloggi di edilizia residenziale pubblica in via Luigi Ferrara alla frazione Pregiato, a Cava de’ Tirreni.

Un impegno di 329.278,23 euro dell’Amministrazione Servalli, per risolvere una serie di criticità che da decenni pregiudicavano non solo il comfort abitativo con umidità e condensa delle 50 famiglie nei due fabbricati, ma denotavano anche carenze strutturali, come lo scarso isolamento termico, umidità agli alloggi al piano terra, problematica di tenuta del sistema di raccolta delle acque piovane e dei sistemi di dilatazione sismica orizzontale.

Le opere che saranno realizzate dalla Società Cooperativa Giulia 78, riguarderanno l’isolamento termico, l’impermeabilizzazione ai piani terra, il rifacimento degli intonaci e la tinteggiatura all’interno degli appartamenti in piano terra.

Con questi lavori – afferma l’Assessore Nunzio Senatorediamo una risposta concreta alle famiglie che da un decennio almeno lamentavano seri disagi soprattutto al piano terra. Continuiamo con il nostro impegno quotidiano per risolvere piccoli e grandi problemi, purtroppo abbiamo solo una difficoltà, quella delle risorse economiche che scarseggiano e non ci consentono di intervenire sempre come vorremmo”.

Leggi anche