Cava, domani i funerali del 22enne morto in Olanda



cava

Si svolgeranno domani i funerali di Filippo Servillo presso la Basilica della Madonna dell’Olmo di Cava de’ Tirreni; nell’incidente avvenuto in Olanda coinvolto anche un altro cavese, uscito illeso

Nella giornata di domani Cava saluterà per l’ultima volta Filippo Servillo, lo sfortunato 22enne, morto in un incidente stradale mentre era di ritorno in Francia dall’Olanda.

Il rito funebre si svolgerà alle ore 17 presso la Basilica della Madonna dell’Olmo. Nella tragedia è rimasto coinvolto, seppur in modo lieve, anche un altro cittadino cavese (L.A.), coetano dello sfortunato Filippo. Per lui solo qualche ferita.

La ricostruzione: un colpo di sonno e la sbandata fatale

Stando ai media olandesi, l’incidente è avvenuto intorno alle 20 di domenica. I 5 ragazzi, a bordo di una Peugeot, sono andati a sbattere su entrambe le barriere presenti sulla carreggiata della A27 che collega Breda con Almere.

All’impatto, le due vittime sono sobbalzate fuori dall’auto. Per Filippo c’è stata il decesso sul colpo, mentre la 18enne francese è deceduta dopo il trasporto in ospedale. Per gli altri 3 illesi si tratta di 2 francesi e l’amico di Filippo, uscito con qualche ferita dall’impatto. Il gruppo era di ritorno da Amsterdam verso Parigi, dove avevano trascorso una mini vacanza.

Dagli ulteriori accertamenti della polizia olandese è stato confermato anche la causa dell’incidente. Un fatale colpo di sonno del conducente che ha fatto perdere il controllo dell’autovettura e che ha portato successivamente al triste epilogo.

Leggi anche