Cava: deliberato un ulteriore finanziamento per il progetto “Dopo di Noi”

consiglio comunale cava de' tirreni

Cava de’ Tirreni: arriva un finanziamento aggiuntivo di 300 mila euro per il completamento dei lavori di restauro del complesso di Casa Apicella, Palazzo Sparano

Deliberato ieri, giovedì 1 agosto, nella seduta della Giunta comunale a Cava de’ Tirreni, un ulteriore finanziamento per “Dopo di Noi”.

Ben 300 mila euro per il completamento dei lavori di restauro del complesso di Casa Apicella Palazzo Sparano, che l’Amministrazione comunale ha destinato a residenza struttura assistita per il progetto “Dopo di Noi”.

L’ingente somma, reperita attraverso una ristrutturazione dei mutui, si aggiunge ai 400 mila euro già stanziati dal bilancio comunale, che permetteranno l’avvio dei lavori previsti dal progetto esecutivo.

Un passo avanti decisivo – afferma il Sindaco Vincenzo Servalliper portare a compimento un progetto che è un punto qualificante della nostra azione amministrativa. Dare una prospettiva di serenità ai genitori, quando non ci saranno più,  per assicurare l’assistenza ai propri figli che vivono una condizione di disabilità”.