Cava de’ Tirreni, ritrovato escursionista disperso sul Monte Finestra



cava de' tirreni, monte finestra
Foto: Protezione Civile Cava de' Tirreni

Un 50enne escursionista era stato dato per disperso sul Monte Finestra a Cava de’ Tirreni: grazie all’aiuto del GPS, l’uomo è stato ritrovato

Allarme disperso poco prima delle 11:00 di stamane a Cava de’ Tirreni. Un uomo di circa 50 anni ha chiamato la sede operativa della Protezione Civile, in quanto si era perso sulle pendici di Monte Finestra durante un’escursione.

Immediato l’intervento della Protezione Civile cavese, coordinata da Francesco Loffredo. Sul posto una squadra di ricerca del Gruppo metelliano con alcuni volontari dell’associazione Amici di Monte Finestra, i quali hanno coadiuvato le operazioni di soccorso effettuate dai Vigili del Fuoco.

Individuato velocemente tramite la posizione GPS e le indicazioni date all’uomo dalla Sala operativa della protezione civile cavese, dopo il recupero è stato trasportato all’area mercatale di Corso Palatucci col mezzo aereo per i controlli sanitari da parte del 118. Sul posto anche i Carabinieri, la Polizia di Stato e la Polizia Municipale.

Situazione a lieto fine dunque per il 50enne: l’intervento provvidenziale della Protezione Civile ha evitato il peggio per lui. Il tutto anche grazie all’aiuto del GPS che ha facilitato l’operazione dei Vigili del Fuoco nel ritrovamento dell’uomo disperso sulle pendici del Monte Finestra. L’uomo è stato immediatamente riportato in città dopo l’intervento.

Leggi anche