HomeTerritorioCava de' TirreniCava de' Tirreni, al via il Festival delle Torri

Cava de’ Tirreni, al via il Festival delle Torri

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
914,928
Totale Casi Attivi
Updated on 12 August 2022 23:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Parte il 3 agosto a Cava de’ Tirreni il XXXI Festival delle Torri, organizzato dal Comitato Permanente Organizzazione “Festival delle Torri”

Una sfilata dei gruppi partecipanti alla kermesse, che si snoderà  da Piazza San Francesco, con partenza alle ore 20.00, lungo tutto il centro cittadino, per terminare con una anteprima di quello che sarà lo spettacolo finale del 6 Agosto, nello spiazzale di Piazza Lentini, con arrivo ore 21.15. Un’edizione all’insegna della “Di-versità“ quella di quest’anno: uno dei 17 obiettivi sostenibili dell’Agenda 2030 dell’ASVIS, che il Festival  ha sempre posto al centro dei suoi obiettivi, oltre ai valori fondanti della Pace.

I gruppi esteri  che si esibiranno quest’anno sul palco del Festival delle Torri 2022 saranno quattro:

SPAGNA – Escuela de Baille Flamenco ”LAS NINAS DE LA TOSCANO”

CILE – Ballet Folkloristico ”BAFCACHILE”

MESSICO – Ballet Folkloristico “BUHO NICOLAITA”

ALGERIA – Associsation Culturelle “COULEUR D’ALGERIE”

ITALIA – “SBANDIERATORI CAVENSI”.

Al termine della sfilata sarà nominato Ambasciatore nel mondo, per la Difesa dei diritti umani dei bambini e per il loro diritto allo studio ed all’istruzione, il musicista cavese Julian Oliver Mazzariello a cui sarà donata una opera in ceramica raffigurante la “Torre della Pace” opera dell’artista vietrese Claudio Cuccurullo in arte Klaus.

A Vietri sul Mare, giovedì 4 agosto e venerdì 5 agosto, in Piazza Attilio Della Porta, due serate all’insegna del folclore, ma anche della solidarietà, della “di-versità” e della cultura. Il programma del 4 Agosto prevede l’esibizione degli Sbandieratori Cavensi ed del gruppo della Spagna, Escuela de Baille Flamenco” Las Ninas De La Toscano”.

Istituito il premio speciale “Torre della Pace “ che nel corso della serata sarà assegnato a:

ANTONELLO DE ROSA (REGISTA TEATRALE) – Per aver dato la possibilità a ragazzi disabili di accedere al mondo del teatro.

AUTILIA AVAGLIANO (SCRITTRICE) – Per aver contribuito attraverso atti concreti alla conoscenza delle problematiche delle persone disabili e delle loro famiglie.

FRANCESCA COLOMBO (SOCIOLOGA) – Presidente Associazione “NasiRossi “ per aver donato un sorriso a chi soffre ed aver dato supporto alle famiglie dei pazienti oncoematologici.

Venerdi 5 Agosto, sempre a Marina di Vietri sul Mare, un’altra serata dedicata alla pace e alla cultura, con il gruppo dell’Algeria, Associsation Culturelle “Couleur D’Algerie”, dopo una esibizione dei ragazzi della “Scuola di Bandiera “L. Santoniello”. Il premio speciale “Torre della Pace” sarà consegnato alla fiorentina  Elena Tempestini, giornalista storica dell’Arte, per aver contribuito a diffondere la cultura e la conoscenza della lingua italiana nel mondo rendendola fruibile per tutti.

La locandina