Cava de’ Tirreni – Al via la 23° Rassegna Gastronomica S. Anna



Si è svolta questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Cava de’ Tirreni, la conferenza di presentazione della 23° Rassegna Gastronomica S. Anna, una manifestazione promossa dall’Associazione Iniziative Socio-Culturali S. Anna. L’evento si terrà sabato 31 agosto, dalle 19.30 in poi, a S. Anna all’Oliveto presso Cava de’ Tirreni.

La Rassegna Gastronomica S. Anna è stata la prima sagra istituita nella valle metelliana nel 1988, e ancora oggi – a distanza di anni – si distingue per l’efficienza, l’amore e la cura con cui la comunità S. Anna partecipa attivamente alla sua realizzazione.

Novità interessante di questa 23° edizione sarà la divisione della manifestazione in 3 aree: un’area dedicata al Gusto, dove sarà possibile assaporare prodotti locali tipici e genuini, con un menù gustoso e ricco che riportiamo di seguito:

Salame e Formaggio; Pane molle Casareccio; Gnocchi al Sugo; Pasta e Fagioli; Involtini di Melanzane; Frittelle di Fiorilli; Miele con Nocciole e Mandorle; Vino di Montecaruso; Nocino della Nonna.

La statua di Sant'Anna a Cava de' Tirreni

Una seconda area è dedicata al Divertimento (con balli e musica leggera, passando per i classici napoletani, liscio, latino americano per arrivare alla giovanissima musica dance). Dulcis in fundo, la terza area (Cultura) ospiterà una mostra fotografica ed espositiva, dove si potranno ammirare alcune immagini legate alla tradizione contadina o visionare alcuni attrezzi e strumenti dell’antica civiltà agreste.

Una bella iniziativa, motivo d’orgoglio per la frazione di S. Anna, che vanta l’interessamento dell’on. Giovanni Baldi, nonché di Vincenzo Lamberti (Assessore ai Rapporti con il Mondo Associativo), Giuseppe Ritari (Priore della Confraternita S. Anna), Vincenzo Vitale (Presidente dell’associazione Iniziative Socio-Culturali “S. Anna”) e Teresa Sorrentino (Assessore alla Cultura e al Turismo). Non resta che partecipare.

Leggi anche