HomeAttualitàCava celebra il 40° anniversario dalla morte di Simonetta Lamberti

Cava celebra il 40° anniversario dalla morte di Simonetta Lamberti

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
929,006
Totale Casi Attivi
Updated on 2 July 2022 10:42
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Cava de’ Tirreni oggi, come ogni anno, ha reso omaggio alla piccola Simonetta Lamberti vittima della camorra a soli 11 anni

La città di Cava de’ Tirreni celebra il 40° anniversario dalla morte della piccola Simonetta Lamberti, figlia del procuratore del Tribunale di Sala Consilina. Oggi, sabato 28 maggio 2022 intorno alle ore 11:30 circa, il Primo Cittadino di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli ha deposto dei fiori al monumento dedicato a Simonetta Lamberti, nel Parco Falcone e Borsellino di viale Crispi.

La storia di Simonetta

Aveva solo 11 anni quando nel pomeriggio del 29 maggio del 1982, in macchina col padre Alfonso Lamberti, procuratore di Sala Consilina, molto impegnato nella lotta alla camorra, di ritorno da alcune ore in spiaggia a Vietri sul Mare, fu vittima di un agguato mentre percorrevano corso Principe Amedeo, all’altezza di via Della Repubblica.

Il destino crudele volle che ad essere colpita inesorabilmente dai colpi sparati dai killer che affiancarono l’auto del giudice fu Simonetta, che aveva la testa appoggiata al vetro posteriore dell’auto, mentre il padre fu colpito ma salvò la vita. Le indagini portarono all’identificazione nel 2011 dell’esecutore materiale e all’individuazione del mandante, entrambi esponenti di spicco nell’agro nocerino sarnese della Nuova Camorra Organizzata.