Home Territorio Cava de' Tirreni Cava, aggredito 30enne. Rischia di perdere un occhio

Cava, aggredito 30enne. Rischia di perdere un occhio

Covid-19

Italia
14,884
Totale Casi Attivi
Updated on 4 July 2020 17:26
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Cava de’ Tirreni, ragazzo aggredito nella notte del 1 giugno mentre era in compagnia della sua ragazza. Ricoverato in ospedale, rischia di perdere un occhio

Cava de’ Tirreni. Nella notte del 1 giugno, un ragazzo di anni 30 passeggiava con la sua ragazza in centro città, in via Tommaso Cuomo nei pressi del Palazzo di Città, ed è stato aggredito violentemente da tre ragazzi.

- Advertisement -

Pare che la lite, scoppiata davanti ad un bar-pasticceria, sia stata scatenata da commenti sulla sua ragazza. La dinamica e il movente della rissa sono tuttavia al vaglio degli inquirenti.

I tre aggressori, di cui due fratelli di 37 e 26 anni, hanno iniziato ad pestare il 30enne con calci e pugni, dopodiché sono fuggiti lasciando il ragazzo a terra sanguinante.

I presenti hanno chiamato i soccorritori del 118 che sono intervenuti prontamente. Essi hanno subito notato le gravi condizioni in cui versava il ragazzo e lo hanno trasportato all’Ospedale cavese di “Santa Maria Incoronata dell’Olmo”.

Ricoverato nel reparto di chirurgia le condizioni dell’occhio destro del 30enne risultano ora molto gravi e rischia di perderne persino la vista.

Gli aggressori sono stati fortunatamente identificati dai Carabinieri grazie alle testimonianze dei presenti sul luogo. Uno dei tre sarebbe già noto alle forze dell’Ordine in è un pregiudicato.   

 

LiveZon
zerottonove