Castel San Giorgio, una tre giorni tra buon cibo e ottimo vino

castel san giorgio

Birra, formaggio, sigaro, mallone: a Castel San Giorgio fa tappa, per tre giorni dall’11 al 13 maggio, la settima tappa di “Birra in Villa”

Il Palazzo Calvanese di Castel San Giorgio, splendida dimora vanvitelliana, ospiterà dall’11 al 13 maggio la settima edizione di “Birra in Villa”, kermesse dedicata alla birra artigianale che viene prodotta in Campania. “La birra – annunciano gli organizzatori – sarà sorseggiata, assaporata: niente folle oceaniche ed enormi boccali o grandi bevute ma capire che cosa abbiamo nel bicchiere – la storia del birrificio, le esperienze personali del mastro birraio, il territorio campano del quale la birra prodotta diventa testimonial“.

La vocazione

Ci saranno laboratori di degustazione delle birre: abbinamento cibo-birra, sigari-birra in collaborazione con gli “Amici del Toscano”. È previsto uno spazio food senza glutine a cura de Il mondo senza glutine di Nocera Inferiore.

Il programma

Sabato 11 maggio alle ore 17:00, inaugurazione e saluto istituzionale. Dalle 18:30, apertura delle spine dei birrifici presenti alla manifestazione.

Alle ore 19:00 apertura della zona food, poi laboratorio di degustazione della birra artigianale a cura di Alfonso del Forno, laboratorio di degustazione della birra artigianale, in zona frantoio alle ore 21:00 cover di Lucio Battisti. Dalle ore 22:00, laboratorio di abbinamento birra artigianale – sigari. Domenica alle ore 17:00, apertura delle spine dei birrifici. Zona food attiva dalle ore 19:00, cooking Show con abbinamento di piatti della tradizione contadina alla birra artiginale. Dalle ore 20:30, abbinamento birra-formaggi.

Dalle ore 21:00, in zona frantoio, cor a cor band e alle ore 22:00 nuovo abbinamento birra artigianale-sigari. Lunedì 13 maggio, dalle ore 18:00, la rete cuochi, pizzaioli e birrifici racconteranno la propria esperienza enogastronomica.