Intervento dei Carabinieri a Castel San Giorgio e Fisciano



 

A Castel San Giorgio e Fisciano i Carabinieri della compagnia di Mercato San Severino hanno arrestato una persona e sottoposto un pregiudicato in misura di prevenzione. Ecco cosa è successo

Nell’ambito di attività finalizzate al contrasto ed alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino hanno arrestato una persona e sottoposto un pregiudicato ad una misura di prevenzione.

castel san giorgio

In particolare, a Castel San Giorgio (SA), la  locale Stazione ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’ufficio GIP del Tribunale di Nocera Inferiore (SA), nei confronti di un pregiudicato 50enne di Nocera Inferiore. Il provvedimento è scaturito dalla piena concordanza con le risultanze investigative acquisite dal citato Comando, svolte anche attraverso l’analisi delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza, che hanno permesso di individuare nel 50enne l’autore dei furti ai danni dello studio medico dell’allora sindaco e di un esercizio commerciale di Castel San Giorgio, perpetrati benché fosse sottoposto alla detenzione domiciliare.

A Fisciano (SA), i carabinieri della locale Stazione hanno invece sottoposto un pregiudicato del luogo ad una misura di prevenzione atteso che, essendo già stato segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti, ha riportato una condanna per furto aggravato.

 

Leggi anche