Home Attualità Battipaglia, caso Alba Srl: vertice tra i sindacati e l’amministrazione

Battipaglia, caso Alba Srl: vertice tra i sindacati e l’amministrazione

Covid-19

Italia
13,303
Totale Casi Attivi
Updated on 12 July 2020 15:39
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Entro il 15 novembre sarà presentata dall’amministrazione comunale una bozza di rilancio e riorganizzazione della società partecipata Alba Srl che sarà presentata nel corso di un tavolo tecnico

[ads1]

- Advertisement -

E’ questo uno dei punti di accordo raggiunti nel corso del vertice con la presenza della sindaca Cecilia Francese, dell’assessore Marco Onnembo, dell’assessore Michele Gioia, del vicesindaco Ugo Tozzi e del presidente del Consiglio Comunale Francesco Falcone. Assente per impegni improrogabili l’ingegnere Luigi Giampaolino, amministratore di Alba Srl.

Presenti i rappresentanti sindacali aziendali e provinciali dei lavoratori che hanno messo sul tavolo della discussione il ripristino delle corrette relazioni sindacali con il manager Luigi Giampaolino e con l’amministrazione comunale.

Trovata una intesa sulla discussione del rilancio e riorganizzazione dell’azienda che passa per le decisioni che saranno assunte dalla giunta comunale e poi discusse nel confronto con i sindacati. La sindaca Cecilia Francese ha chiesto un impegno maggiore dei dipendenti assegnati alla raccolta dei rifiuti a mantenere più pulita la città.

«Da sempre siamo stati attenti al confronto con i sindacati e con i lavoratori – afferma la sindaca Cecilia Francese -. Siamo disponibili a discutere qualunque soluzione che vada nel senso del taglio delle spese e del miglioramento del servizio con un risparmio in bolletta per i cittadini. Vogliamo migliorare il servizio mantenendo rapporti ottimi con i lavoratori e con i sindacati rilanciando l’azienda municipalizzata che è una risorsa e non un problema per il Comune di Battipaglia».

Nel corso dell’incontro è stato anche ribadito, ancora una volta, che non vi è nessuna volontà da parte dell’amministrazione comunale di cedere ai privati la società Alba Srl.

E il tema del taglio dei costi e del rilancio dell’azienda municipalizzata sarà al centro del piano industriale che l’amministrazione presenterà il 15 novembre al tavolo tecnico con le organizzazioni sindacali.

[ads2]

LiveZon
zerottonove