Carrello della solidarietà: un’iniziativa a favore dei cittadini in difficoltà



‘Carrello della solidarietà’, Cava de’ Tirreni: l’attività di volontariato di organismi e associazioni sottoscrittori del protocollo di intesa con il Comune

Il Gruppo Consiliare del PD di Cava de’ Tirreni, su iniziativa del consigliere Anna Padovano Sorrentino, in linea con le linee programmatiche di mandato in tema di povertà, sta portando avanti il progetto de Il carrello della solidarietà che, a costo zero per l’ente, punta al sostengo dei cittadini grazie alla disponibilità degli addetti alla grande distribuzione e all’attività di volontariato di organismi e associazioni sottoscrittori del protocollo di intesa con il Comune.

Con tale iniziativa, nei supermercati aderenti, sarà allocato in maniera permanente, un carrello come raccoglitore di generi destinati ai cittadini disagiati. Sarà effettuata una calendarizzazione della raccolta, gestita da diverse associazioni che sul territorio operano attivamente per la lotta alla povertà.carrello della solidarietà

E’ stata pubblicata la manifestazione di interesse per consentire ai supermercati locali di esprimere l’adesione all’idea progettuale, sottoscrivendo apposito modulo.

Non appena saranno pronte le adesioni si proseguirà con le attività da porre in essere per la realizzazione del progetto che mira a tendere “l’altra mano” ai cittadini in difficoltà.

Le parole di Anna Padovano Sorrentino, sostenitrice dell’iniziativa:

‘L’iniziativa è sostenuta dal gruppo consiliare PD ed e’ volta a creare sul territorio una rete di solidarietà tra le diverse associazioni ed organismi che si occupano del sostegno alle persone che versano in condizioni di disagio economico, operatori della grande distribuzione ed i cittadini. Quest’ultimi, con un piccolo gesto di solidarietà, potranno essere di aiuto alle tante famiglie bisognose. L’iniziativa è a costo zero per l’ente ed in linea con gli obiettivi delle linee programmatiche di mandato’.

 

Leggi anche