Maxi-operazione dei Carabinieri: controlli a Santa Cecilia e Battipaglia

nas

I Carabinieri hanno effettuato un’operazione dedita allla prevenzione e repressione dei diritti controil patrimonio: i militari dell’Arma hanno agito sul territorio di Battipaglia e Santa Cecilia

Nella giornata di ieri, dalle 6 del mattino e fino alle tarda serata, si è svolto un servizio coordinato disposto dal Comando Compagnia Carabinieri di Eboli sul territorio di Santa Cecilia, finalizzato alla prevenzione e repressione dei delitti contro il patrimonio. Durante il servizio sono state controllate molte numerose zone sensibili. In particolare, venivano identificati circa 30 cittadini extra-comunitari.

Sottoposta a sequestro preventivo una stalla per cavalli, attrezzata con stanze di fortuna abitate da cittadini extra-comunitari clandestini. Sequestro preventivo in un’area demaniale del Comune di Battipaglia, adibita a parcheggio di roulotte, posizionate in loco per la dimora, previo pagamento di fitto, a cittadini extra-comunitari clandestini. Sequestrata preventivamente una discarica abusiva a cielo aperto.

Nel corso dei numerosi controlli venivano altresì deferiti in stato di libertà 9 extra-comunitari clandestini ritenuti responsabili dei reati di invasione di terreni ed edifici, furto aggravato di energia elettrica e violazione dell’ordine di espulsione. Tutti i soggetti, dopo essere stati sottoposti a fermo di identificazione, venivano accompagnate presso gli uffici della Questura di Salerno, ove veniva notificato loro un decreto di espulsione dal territorio italiano nel termine di 7 giorni. Sono in corso ulteriori accertamenti volti ad identificare i responsabili e/o proprietari delle zone sottoposte a sequestro per le successive contestazioni.