Capo D’Orso, riapre la Strada Statale Amalfitana

capo d'orso

Fumata bianca a Capo D’Orso: riapre la SS 163. I lavori di bonifica garantirebbero le condizioni minime di sicurezza durante il transito veicolare a senso alternato

A Capo D’Orso riapre la SS163 Amalfitana. Secondo quanto rivela Il Vescovado, dopo i dubbi ed i sopralluoghi di ieri pomeriggio, lunedì 12 agosto, la fumata bianca tanto attesa è finalmente arrivata: riapre la Strada Statale 163 Amalfitana, chiusa al traffico per giorni, a causa di un incendio che spezzato in due la Costiera. Sono state ore cruciali per tutta la Costa d’Amalfi, che attendeva questa decisione, soprattutto in vista di Ferragosto.

Il sindaco di Maiori, Antonio Capone spingeva per la riapertura. Stamattina c’è stato un ulteriore sopralluogo, dove è stata redatta una relazione per l’Anas, sulle misure intraprese per garantire il transito veicolare in sicurezza. Sulla SS 163 sono state installate delle barriere in cemento e reti nelle zone colpite dall’incendio.

In questo momento, invece è in corso l’installazione dei new jersey. La prescrizione imposta dai tecnici – scrive il vescovado.it –  e i lavori di bonifica del costone roccioso garantirebbero le condizioni minime di sicurezza durante il transito veicolare a senso alternato. Sarà regolato da impianto semaforico. Entro stasera dovrebbe essere riaperta la Strada Statale. Un sospiro di sollievo per i residenti, i pendolari, i turisti e i commercianti.