HomeTerritorioCapaccioCapaccio, stroncato da malore sul treno, gli rubano la fede

Capaccio, stroncato da malore sul treno, gli rubano la fede

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
93,017
Totale Casi Attivi
Updated on 3 August 2021 10:37
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Capaccio, rubata la fede di un uomo stroncato da malore sul treno. L’appello della figlia

Capaccio, c’è amarezza e sconforto nelle parole di Rossella. Il 17 giugno suo papà si è sentito male mentre era a bordo di un treno diretto da Napoli a Cosenza. L’uomo aveva 69 anni. Secondo quanto si legge su SalernoToday, immediato è stato l’intervento del 118 ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Il passeggero, originario di San Giorgio a Cremano, è deceduto.

L’appello

La fede che portava al dito, però, è scomparsa e, a denunciarlo sui social e a lanciare un appello ai ladri, è stata sui figlia Rossella: “Se qualcuno è in possesso di questo anello semplice ma dall’enorme valore affettivo vi chiedo di farcelo recapitare anche in forma anonima. So che non accadrà perché probabilmente la coscienza umana avrebbe già dovuto muovere ad un tale gesto ma devo comunque provare a dare sollievo a mia madre, cosa che la tua coscienza non avrà mai!“.