Home Territorio Capaccio Capaccio Paestum, furto e ricettazione: l'intervento dei Carabinieri

Capaccio Paestum, furto e ricettazione: l’intervento dei Carabinieri

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
155,442
Totale Casi Attivi
Updated on 21 October 2020 23:04
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

I Carabinieri della città di Capaccio Paestum hanno denunciato per furto e ricettazione rispettivamente due capaccesi e due extracomunitari

Risale alla giornata di ieri, 17 Gennaio 2020, l’intervento dei Carabinieri di Capaccio Scalo che hanno prontamente portato a termine un importante caso di furto e ricettazione.

A seguito dei due furti avvenuti nella giornata di ieri, i Carabinieri hanno iniziato immediatamente un lavoro senza sosta alla ricerca dei malviventi colpevoli che hanno poco dopo identificato e denunciato in qualità di due cittadini capaccesi.

In seguito, le forze dell’ordine hanno poi identificato i due ricercatori in possesso della refurtiva. Si tratta di due extracomunitari già pronti alla partenza verso i propri paesi d’origine.

Secondo quanto riportato su InfoCilento, la refurtiva in questione comprenderebbe caldaie a gas, scatole di indumenti, strumenti musicali, attrezzatura da lavoro e rubinetteria. Tale refurtiva, insieme al veicolo da trasporto della stessa, sono attualmente sotto sequestro da parte dei Carabinieri del Comune di Capaccio Paestum.

L’autorità Giudiziaria è stata informata del continuo proseguire da parte delle forze dell’ordine delle attività di monitoraggio delle zone spesso sottoposte a furti. Gli stessi agenti del Comune di Agropoli hanno già iniziato una fase di controllo per evitare che episodi dello stesso genere di verifichino anche lì.