Canfora: “scongiurata una vera e propria emergenza ambientale”

Grazie alla collaborazione tra la il Presidente Lavornia e Canfora, scongiurata una vera e propria emergenza ambientale, in materia di rifiuti

Il sodalizio tra la Provincia di Caserta con quella di Salerno con il Presidente Canfora prevede lo smaltimento della frazione umida presso la discarica casertana di S.Tammaro, senza ulteriori passaggi presso il TMB di Battipaglia, perché avrebbe un impatto ambientale più rilevante rispetto alla frazione secca.

Mi dispiace rilevare che il Comune di Battipaglia non abbia colto la difficile scelta operata, a tutela dei cittadinidichiara il Presidente Giuseppe Canfora -. Spero che le motivazioni non siano di colore politico. La Provincia ha fatto il proprio dovere. Siamo contenti di aver evitato con questa mossa strategica l’accumularsi di rifiuti nelle strade con il pericolo di gravi emergenze sanitarie“.

 

Salerno, 11 agosto 2017