Progetto “Bimbi Sicuri” al via all’Istituto scolastico paritario “Infanzia Serena”



Il progetto “Bimbi Sicuri” prevederà l’installazione di telecamere per la video sorveglianza nelle classi della scuola dell’Infanzia. L’iniziativa sarà presentata il prossimo 8 maggio

L’Istituto scolastico paritario “Infanzia Serena“, la prima scuola dell’Infanzia e Primaria BILINGUE di Salerno, dà il via al progetto “Bimbi Sicuri” attraverso l’installazione di telecamere per la video sorveglianza nelle classi della scuola dell’Infanzia.

progetto bimbi sicuriL’iniziativa sarà presentata ufficialmente ai genitori domenica 8 maggio, presso il teatro “Augusteo” di Salerno, in occasione del recital dedicato alla festa della mamma. L’importante proposta, che prende spunto dagli ultimi fatti di cronaca, che hanno visto alcuni bambini di diversi asili italiani vittime di gravi maltrattamenti, è volta alla tutela di chi, come i più piccoli, non può difendersi da abusi e vessazioni e, altresì, a garantire gli insegnanti stessi, che compiono il proprio lavoro con coscienza, preservandoli da pur possibili strumentalizzazioni.

Uno dei nostri obiettivi é di sensibilizzare le istituzioni alla diffusione di impianti di video sorveglianza in tutte le scuole dell’Infanzia italiane – spiega la dirigente di Infanzia Serena -la Sig.ra Giovanna Barbatoper proteggere i bambini, rassicurare i genitori e tutelare gli insegnanti. Chi lavora con giudizio, non ha nulla da nascondere“.

Le telecamere, collegate ad un server interno, saranno attive dalle ore 8.30 alle 16.30 e consentiranno la registrazione delle attività didattiche.

foto copertina via scuolabilingueinfanziaserena.it

Leggi anche