HomeCulturaLa Biblioteca di Scafati partecipa al Salone del Libro e dell'Editoria di...

La Biblioteca di Scafati partecipa al Salone del Libro e dell’Editoria di Napoli

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
87,710
Totale Casi Attivi
Updated on 21 June 2021 13:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

La rete creata sul territorio di Scafati ha permesso di diffondere la cultura e qualificarsi come “Città che legge”. Ciò ha consentito alla Biblioteca comunale F. Morlicchio di partecipare alla prima edizione di “Napoli Città Libro” per il progetto “Biblioteca nel Salone”

Scafati è “Città che legge”, prestigiosa qualifica ottenuta lo scorso anno grazie al lavoro sinergico svolto dalla Biblioteca comunale “Francesco Morlicchio” con tutti gli Istituti scolastici della città, le Associazioni, gli operatori culturali, i volontari del Servizio civile e i cittadini che ritengono la lettura fondamentale per la crescita di tutta la comunità.

Questa rete ha diffuso la cultura sul territorio e si è ulteriormente estesa con l’invito da parte della Sezione Campania dell’A.I.B. a partecipare in occasione del Maggio dei Libri 2018, alla prima edizione di “Napoli Città Libro”.

Il Salone del Libro e dell’Editoria di Napoli nasce dall’idea di organizzare una mostra in cui il libro rafforzi il valore sociale e formativo, mostrando un Mezzogiorno ricco di proposte e idee culturali e che costituisca un’azione di autentica promozione della lettura intesa come esperienza di condivisione, in grado di influenzare in maniera positiva la qualità della vita a livello individuale e collettivo.

Il tema proposto quest’anno è “back home”, per sottolineare un ritorno in città, nel cuore di Napoli. Il Salone del Libro, il quale si terrà fino a domani 27 maggio, viene accolto infatti nel centro storico, in uno dei maggiori complessi monumentali, San Domenico Maggiore.

Diego Guida, editore e forza propulsiva di questa iniziativa, afferma che “i libri amano essere raccontati per veicolare idee, sentimenti, passioni, sono il momento per valorizzare il tradizionale e straordinario modo tutto napoletano di proporsi anche nella riflessione con un libro tra le mani”.

È proprio per la valenza di questa iniziativa e per il legame che ha saputo creare con il territorio che la Biblioteca Morlicchio di Scafati partecipa con entusiasmo al progetto “Biblioteca nel Salone”, proponendo libri che parlano di tradizioni, viaggi, nostalgia, cultura, diritti che confluiscono e si intrecciano nella Storia, nella Letteratura e nella Cultura di Napoli e del suo territorio.

Le letture scelte sono frammenti di emozioni, di conoscenza, di curiosità che racconteranno storie e regaleranno immagini, offrendo spunti di riflessione su come città e lettura possano interagire tra loro.