Benevento – Salernitana, le dichiarazioni post gara

Pareggio a reti bianche per la Salernitana che non va oltre lo 0-0 a Benevento. Oltre Menichini si sono presentati in sala stampa anche gli ex di turno Piergraziano Gori e Maikol Negro

Benevento – C’è soddisfazione in casa granata per il pareggio raccolto in quel di Benevento in inferiorità numerica per l’espulsione per doppia ammonizione rimediata da Riccardo Colombo. Leonardo Menichini, al termine della partita, così la commenta: “Oggi di fronte avevamo una grande squadra ed una difesa che ha sbagliato poco, però mi è piaciuto e sono soddisfatto dell’approccio alla gara da parte della squadra, il risultato conseguito oggi, su questo campo difficile, è molto importante. Benevento e Salernitana si sono annullate un po’ a vicenda e non per demerito degli attaccanti, ma le occasioni avute non sono state molte. Il risultato è giusto, squadre tatticamente perfette, ciò che mi è piaciuto della Salernitana è il fatto che non ha mai mollato, anche quando siamo rimasti in inferiorità numerica abbiamo sofferto ma ci siamo difesi bene. La doppia ammonizione di Colombo? Dico che dobbiamo prestare più attenzione“.

Ex della gara sono stati sia Piergraziano Gori sia Maikol Negro. L’attaccante granata non è riuscito a siglare il classico gol dell’ex ma èbenevento - salernitana contento per il risultato ottenuto, che vede ancora al comando sia Benevento sia Salernitana: “In campo c’è stato molto agonismo, non è mai facile giocare a Benevento ed oggi abbiamo offerto un’ottima prestazione, in una gara in cui le difese hanno avuto la meglio sugli attaccanti. Il punto conquistato qui oggi è importantissimo, anche considerando che eravamo con un uomo in meno. Adesso ci aspettano altri scontri diretti. Il pubblico? Bella cornice, fantastici i nostri tifosi“.

Anche Gori è soddisfatto dell’andamento della gara: “Il pareggio è un risultato giusto, abbiamo giocato una buona partita in cui non ci sono stati molti sussulti. Fa piacere aver ricevuto una buona accoglienza, Benevento e Salernitana sono due squadre che si sono calate nella Lega Pro. Anche se c’è da lavorare ancora tanto, sono contento del punto guadagnato in inferiorità numerica, abbiamo contenuto bene il Benevento, con grande spirito di sacrificio“.