Benevento, tentata estorsione al Piccadilly 2

Tentata estorsione al bar Piccadilly 2, tempestivo l’intervento degli agenti della Polizia di Stato e degli agenti della squadra mobile di Benevento

piccadilly 2
Estorsione al Piccadilly 2

Nella mattinata odierna, a seguito di serrate indagini poste in essere dalla Squadra Mobile di Benevento, è stata data esecuzione all’ordinanza della misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale Ordinario di Benvento, nei confronti di Cella Maurizio, pregiudicato, classe 1968. L’uomo, che vanatava un “controllo” sull’intera zona dove si svolge la “movida” beneventana, ha posto in essere un tentativo di estorsione aggravata e continuata nei confronti dell’attività commerciale “Bar Piccadilly 2” sito in  via Cardinal di Rende. Tempestivo intervento della Polizia di Stato e l’impegno degli uomini della Squadra Mobile.