HomeAttualitàBellizzi: il via al nuovo progetto "OrtoRomi per la Scuola"

Bellizzi: il via al nuovo progetto “OrtoRomi per la Scuola”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
2,689,166
Totale Casi Attivi
Updated on 26 January 2022 5:33
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Comune di Bellizzi: approvato il nuovo progetto “OrtoRomi per la Scuola” per l’educazione alimentare ed ambientale

Anche in Campania l’educazione alimentare e ambientale parte dai più piccoli, chiamando in campo le famiglie.

OrtoRomi, con la sua sede campana a Bellizzi, rinnova il progetto scuola, aprendo la partecipazione anche al biennio delle primarie, alle scuole dell’infanzia e ai genitori. Saranno proposti tanti laboratori a tema sana alimentazione e sostenibilità con alcuni nuovi riservati ai più piccoli. Previsto anche un contest libero, che premia la creatività delle scuole aderenti con materiale didattico.

Oltre 1500 classi coinvolte tra scuole dell’infanzia e scuole primarie. Due entusiasmanti nuovi laboratori che si aggiungono ai cinque già presenti. Si tratta di un’iniziativa speciale, che offre la possibilità di ricevere un buono per l’acquisto di materiale didattico.

Quest’anno il progetto scuola lanciato da OrtoRomi, primaria realtà nel mercato ortofrutticolo italiano, ha tutti i numeri giusti per puntare a una partecipazione ancora più ampia.

Dal 2019, il Progetto scuola è un’iniziativa fondamentale nell’agenda OrtoRomi– dichiara Martina Boromello,responsabile Marketing e Comunicazione OrtoRomi – In linea con i nostri valori, crediamo molto nell’importanza sociale di investire sull’educazione di bambini e ragazzi.

Ciò affinché accrescano le proprie conoscenze sulla corretta alimentazione e sul rispetto della natura, a partire dalla più tenera età e con il supporto imprescindibile dei genitori.

Per questo abbiamo esteso la possibilità di partecipare, sempre gratuitamente, al primo biennio delle scuole primarie e alle scuole dell’infanzia. Abbiamo inoltre pensato di coinvolgere le famiglie, per dare continuità e rafforzare nel tempo quanto “seminato” a scuola”».

Divertente ed ingaggiante, il progetto prevede 3 proposte didattiche.

I laboratori digitali e le video pillole sono accessibili, previa registrazione, da un’innovativa piattaforma di didattica on-line utilizzabile in classe dall’insegnante, da cui potranno essere scaricati anche utili materiali cartacei.

I laboratori a tema Sostenibilità saranno 4: “Orto in classe (new), Più insalata per tutti”, “Plastica, conoscerla e usarla meglio”, “Cooperare è meglio che litigare”. Mentre i laboratori sull’Educazione alimentare saranno 3: Frutta e verdura a colori (new), Lettura delle etichette, Alimentazione varia.

Ad accompagnare i bambini in quest’esplorazione piacevole e formativa nel mondo del cibo e della natura, ci saranno le due mascotte, Tina e Dino, due bambini curiosi e appassionati.

Non appena possibile, le scuole potranno inoltre nuovamente prenotare le visite didattiche agli stabilimenti OrtoRomi.

Durante questo periodo ci è mancata molto l’attività in presenza–continua Martina Boromello perché accogliere i bambini nelle nostre aziende agricole e nei nostri stabilimenti è un’occasione preziosa per far vivere loro un’esperienza emozionante“.

Il progetto prevede infine un’iniziativa speciale per le scuole aderenti: le classi che caricano sulla piattaforma uno slogan sulle attività svolte possono essere tra le tre estratte per ricevere un importante buono in materiale didattico. Inoltre, potranno caricare anche un disegno sempre sul tema trattato in classe. I tre disegni selezionati da OrtoRomi permetteranno alla scuola di aggiudicarsi un buono aggiuntivo.