Bellizzi: denunciati oltre dieci cittadini e costretti alla quarantena domiciliare



bellizzi, controlli carabinieri polizia municipale

Controllo sinergico sul territorio da parte di Polizia Municipale e Carabinieri: a Bellizzi oltre dieci cittadini denunciati e costretti alla quarantena domiciliare

Controllo sinergico sul territorio da parte di Polizia Municipale e Carabinieri: a Bellizzi, nella giornata di ieri, oltre dieci cittadini denunciati e costretti alla quarantena domiciliare. A dare la notizia è il sindaco, Mimmo Volpe, attraverso un post su Facebook.

“Sono stati denunciati oltre dieci cittadini, non residenti, ora saranno costretti ad una quarantena domiciliare. I mal capitati non sono stati capaci – scrive il primo cittadino- di giustificare le loro uscite di casa. Con le nuove sanzioni si rischia fino a tremila euro di multa. La nostra comunità, in linea di massima sta rispondendo bene sul rispetto delle norme.”

“Grazie al lavoro degli uomini e donne del nostro comando. Anche loro rischiano tutti i giorni la propria incolumità. Forza che insieme, con il rispetto delle regole -conclude il sindaco Volpe- la vinceremo prima questa battaglia.”

Leggi anche