Bellizzi, telefonia a carico del Comune. Equitalia chiede 10mila euro

rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Coronavirus

Italia
35,877
Totale Casi Attivi
Updated on 6 June 2020 21:29
- Advertisement -

Bellizzi, cartella esattoriale ai danni del Comune. Equitalia chiede 10 mila euro per saldare le spese della telefonia relative all’anno 2013

[ads1]

È giunta ieri mattina la cartella esattoriale ai danni del Comune di Bellizzi. E’ di 8.780 euro più more e interessi, per un totale di 10.000 euro, la somma che il Comune dovrà risarcire ad Equitalia per non aver saldato i conti dei telefoni Tim/Telecom Italia relativi all’anno 2013.

Consumi da capogiro per la sola telefonia mobile (aperta) in dotazione ai moralizzatori ex amministratori della città” racconta, adirato, il sindaco Domenico Volpe e continua: “Pagheranno direttamente gli intestatari dei numeri. Altro che a carico dei cittadini”.

A beneficiare delle telefonate a carico dell’Ente sarebbero stati consiglieri, assessori e alcuni impiegati comunali dell’ex amministrazione Salvioli.

- Advertisement -

[ads2]

- Advertisement -

Latest Posts

Cava de’ Tirreni, 8 cittadini ancora positivi al Covid-19

Il Sindaco di Cava de' Tirreni Vincenzo Servalli ha aggiornato sulla situazione Coronavirus in città, 8 i cittadini ancora positivi Aggiornamento sulla situazione Coronavirus da...

“Battipaglia dice Basta” a Napoli per la difesa dell’ambiente

Nella manifestazione a tutela dell'ambiente di oggi a Napoli era presente anche "Battipaglia dice Basta", per la tutela del territorio Oggi 6 Giugno 2020 grande...

Covid-19: un team di giovani campani realizza un termoscanner innovativo

Un team di giovani campani realizza un innovativo termoscanner capace di rilevare la temperatura corporea fino a 30 persone senza tempi di attesa Un team...

Regione Campania, ecco i dati del bollettino sul Coronavirus

L'Unità di Crisi della Regione Campania rende noti gli ultimi dati aggiornati circa la situazione Coronavirus sul territorio: non aumentano i positivi Come di consueto...

Live Zerottonove