Battipaglia – Pontecagnano: inseguimento finisce male per un 40enne



battipaglia, pontecagnano

Nella serata di ieri, poco prima delle 21:00, dalla zona Litoranea-Spineta di Battipaglia i Carabinieri hanno ingaggiato un inseguimento

I Carabinieri della Tenenza di Battipaglia, nella serata di sabato 14 settembre, notando che un furgone stava percorrendo la strada provinciale ad una velocità particolarmente sostenuta, avevano tentato inizialmente di fermare il mezzo ma, successivamente, sono stati costretti ad avviare un inseguimento.

Il fatto

Alla guida di un furgone Peugeot vi era un uomo di 40 anni nato in Italia, nonostante le sue origini rumene. Il mezzo in questione era stato rubato e denunciato il giorno precedente, venerdì 13 settembre. Durante l’inseguimento l’uomo avrebbe cercato in più occasioni di speronare la gazzella dei Carabinieri, senza riuscirci. La sua corsa è terminata a Pontecangano Faiano, in via Lago Lucrino, dopo aver perso il controllo del veicolo a causa dell’alta velocità con cui procedeva pericolosamente.

L’uomo è stato fermato ed arrestato.

Leggi anche