Battipaglia, ingerisce medicine: in coma bimbo di 18 mesi



Battipaglia: ingerisce le medicine dello zio. In coma bimbo di 18 mesi

Battipaglia. Come riportato dal quotidiano La Città, è in gravi condizioni un bimbo di 18 mesi che ha ingerito le medicine dello zio. Originario di Policastro Bussentino, il bimbo si trova ora ricoverato all’Ospedale di Battipaglia in coma farmacologico. A seguito della segnalazione, arrivata direttamente ai medici del “Santa Maria della Speranza“, sono iniziate le indagini sul caso da parte degli agenti del locale commissariato.santa maria della speranza ospedale battipaglia schianto

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sfuggito dall’attenzione della madre, il bambino è entrato in possesso degli psicofarmaci utilizzati dallo zio e li ha ingeriti. Ciò gli ha causato un avvelenamento ma ancora non si conoscono gli effetti che i farmaci potrebbero avere sul suo organismo. E’ stato trasferito d’urgenza in eliambulanza presso l’Ospedale battipagliese dove ora si trova in prognosi riservata.

Leggi anche