HomeTerritorioBattipagliaBattipaglia, furto in una ditta: un arresto. Proseguono le indagini

Battipaglia, furto in una ditta: un arresto. Proseguono le indagini

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
505,308
Totale Casi Attivi
Updated on 18 April 2021 3:36
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

I Carabinieri di Battipaglia hanno fermato uno dei responsabili di una rapina in una ditta. Proseguono le indagini per risalire ai complici

Nella giornata di ieri 1 Aprile, alle ore 13.30 nella zona industriale della città di Battipaglia, quattro soggetti a volto travisato hanno perpetrato una rapina ai danni di una ditta di ingrosso bevande intestata ad un cittadino di Eboli. I malfattori, uno armato di pistola, dopo aver immobilizzato con delle fascette in plastica da elettricista i 5 dipendenti e i 2 clienti all’interno, prelevavano la cassaforte e si allontanavano a bordo di una Hyundai risultata oggetto di furto nel Luglio 2020 a Napoli.

Le indagini condotte nell’immediato dalla Sezione Operativa dei Carabinieri di Battipaglia hanno permesso di accertare che la vettura era transitata poco dopo la rapina lungo l’A3 in direzione Napoli e che, verosimilmente, era parcheggiata nei pressi di via Cairoli. Tale circostanza veniva riscontrata dai militari della Sezione Radiomobile del Gruppo di Napoli. Dopo aver individuato il veicolo, i militari hanno fermato S.F., pregiudicato classe’83, ritenuto uno dei responsabili della rapina perché riconosciuto grazie al raffronto delle immagini di sorveglianza del locale rapinato.

Ulteriori indagini sono in corso per risalire ai complici. La vettura è stata posta sotto sequestro. Durante la rapina nessuno è rimasto ferito. I malfattori hanno derubato anche il denaro di due dipendenti, sottraendo loro pochi spiccioli. La refurtiva ammonta a 15mila euro. Dopo le formalità di rito il fermato è stato tradotto presso il carcere di Napoli Poggioreale.