HomeAttualitàBattipaglia, fondi del PSR Campania: l'appello della sindaca Francese

Battipaglia, fondi del PSR Campania: l’appello della sindaca Francese

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
74,775
Totale Casi Attivi
Updated on 24 October 2021 20:28
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Sbloccare le risorse del PSR Campania: la Sindaca di Battipaglia chiede l’intervento delle istituzioni regionali e nazionali

La Sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, ha rivolto, nella giornata di ieri, un appello formale all’Assessore Regionale all’Agricoltura Nicola Caputo ed al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli per sbloccare i fondi del PSR Campania 14/20 sulle misure 4.1 e 6.1 PIG.


Per l’agricoltura l’impegno della futura Amministrazione –dichiara la Sindaca- è quello di ricercare soluzioni adeguate, agendo sia direttamente che attraverso la normale interlocuzione istituzionale con Regione e Governo, relativamente, ad esempio, al fabbisogno di nuove infrastrutture capaci di immettere ancora più velocemente e facilmente la nostra produzione di eccellenza sui mercati europei”.

L’Agricoltura della Piana del Sele può affermarsi come motore economico del territorio, messo in moto da uomini e donne che hanno mostrato grande capacità di produrre e innovare, arrivando nel loro campo ai vertici europei. Ma lo sviluppo è possibile solo attraverso strutturate sinergie territoriali.

La campagna elettorale di questi giorni, che investe peraltro due comuni importanti della Piana del Sele, Eboli e Battipaglia, è stata occasione anche per un serrato dialogo con gli imprenditori agricoli sul ruolo fondamentale del
settore primario nelle dinamiche dello sviluppo economico e sociale locale.

La Sindaca, candidata alla riconferma nel ballottaggio del prossimo 17 e 18 ottobre, si è fatta anche in quest’occasione portavoce delle preoccupazioni della categoria, chiedendo ascolto all’Assessore Regionale all’Agricoltura Nicola Caputo ed al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli.

La Sindaca ha chiesto di porre rimedio ai ritardi accumulati sul PSR Campania, sia in termini di pagamenti (misure 4.1 e 6.1 del Progetto Integrato Giovani) sia in termini di generale scorrimento delle varie graduatorie.

La questione interessa particolarmente i giovani imprenditori locali che hanno realizzato investimenti o programmato di realizzarli facendo affidamento proprio sulle risorse del PSR. Pertanto, è stato richiesto l’intervento diretto delle istituzioni regionali e nazionali, per riuscire sbloccare le risorse
necessarie.