HomeTerritorioBattipagliaBattipaglia: fermati tre esponenti del clan Pecoraro

Battipaglia: fermati tre esponenti del clan Pecoraro

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
914,928
Totale Casi Attivi
Updated on 13 August 2022 5:02
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Battipaglia, estorsioni e minacce: il G.I.P. del Tribunale di Salerno emette un’ordinanza di misura cautelare a carico di tre ”soldati” del clan battipagliese Pecoraro-Renna

BATTIPGLIA – Con l’accusa di estorsione aggravata dal metodo camorristico, il personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare nei confronti di tre affiliati al clan camorristico di Battipaglia, Pecoraro-Renna.

I provvedimenti

Il G.I.P. del Tribunale di Salerno ha cosi predisposto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ai danni di S.A e di P.B. e un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliare per I.D.

L’accusa è di aver agevolato, tramite estorsioni reiterate, la nota organizzazione camorristica battipagliase, denominata Pecoraro-Renna.

I fatti

In particolare, agli indagati è stato contestato, allo stato delle investigazioni, l’invio di un emissario, nel mese di luglio e agosto 2021, per imporre, con tacita minaccia, derivata dal prefetto inquadramento criminale, una somma di denaro, pari a 350 euro a settimana’.