Tragedia tra Battipaglia ed Eboli, 53enne muore dopo essere stato investito



battipaglia eboli

L’episodio è avvenuto alle prime luci dell’alba lungo la SS19 che collega Battipaglia ed Eboli. Per l’uomo investito sono stati inutili i soccorsi

Un dramma si è consumato lungo la SS19 alle prime luci dell’alba, intorno alle ore 5:30 di questa mattina, quando un uomo è deceduto dopo essere stato investito da un furgoncino Opel. Il tragico episodio si è verificato lungo la strada che collega i Comuni di Battipaglia ed Eboli, all’altezza della cava Maiorana, già scenario di diversi altri incidenti verificatisi nei giorni scorsi.

Nonostante l’uomo a bordo della vettura, P.B., si sia fermato ed abbia repentinamente allertato i soccorsi, per il malcapitato 53enne battipagliese non c’è stato nulla da fare. Sul posto è giunta un’ambulanza medicalizzata della Croce Verde. Presenti anche i Carabinieri di Eboli e di Battipaglia e gli agenti di Polizia di Battipaglia.

Sembra che la vittima, F.A., fosse un paziente del Centro Igiene Mentale.

L’autista del furgoncino è stato sottoposto agli accertamenti di rito ospedalieri per la verifica del tasso alcolemico e delle sostanze stupefacenti, tutti risultati negativi. Il magistrato ha disposto l’esame esterno cadaverico. Al momento l’ipotesi di reato contestata è l’omicidio colposo. Sono in corso tutti gli accertamenti di rito.

Leggi anche